Attese novità per il riconoscimento delle impronte con Samsung Galaxy S10: aggiornamento automatico

Da esaminare bene l'ultima mossa del colosso coreano per migliorare le performance del suo top di gamma

Occorre tornare finalmente su una questione che sta tenendo banco da un po’ di giorni a questa parte, a proposito del tanto popolare Samsung Galaxy S10. Lo smartphone Android, da poco lanciato sul mercato, in queste settimane ha fatto emergere alcune anomalie a proposito del lettore per le impronte digitali, al punto che i tecnici coreani hanno deciso di intervenire con un minor upgrade per migliorare le sue prestazioni. Si tratta in tutto e per tutto di un aggiornamento secondario, se pensiamo al fatto che la sua distribuzione dovrebbe avvenire lato server, senza che occorra l’installazione del pacchetto software via OTA.

In attesa che si assista alla piena distribuzione dell’upgrade, al momento risulta difficile comprendere se la patch possa in qualche modo affrontare anche il problema di sicurezza connesso al lettore delle impronte dello stesso Samsung Galaxy S10, trattato nella giornata di ieri con un articolo specifico. La conferma sulla disponibilità del firmware da oggi 12 aprile arriva direttamente da una fonte come SamMobile.

A tal proposito, si evidenzia che la distribuzione di questo nuovo aggiornamento sia partita da alcuni Paesi europei. Nel giro di pochissime ore, almeno sulla carta, dovremmo testarlo anche qui in Italia e date le modalità di diffusione difficilmente toccheremo con mano ulteriori novità subito dopo la sua installazione. Insomma, l’invito è di tenere gli occhi aperti durante il weekend appena partito, soprattutto nel caso in cui il riconoscimento fino a questo momento non sia stato all’altezza della fama del Samsung Galaxy S10.

Vi aspettate qualche altra novità a stretto giro per il device? Avete notato qualche anomalia extra con il vostro Samsung Galaxy S10? Fateci sapere con un commento qui di seguito, per definire al meglio la situazione che si è venuta a configurare con lo smartphone Android.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.