Quasi ufficiale Amadeus al Festival di Sanremo 2020 ma salta Carlo Conti direttore artistico

Non sarà Conti il direttore artistico ma il conduttore forse è confermato.

1
CONDIVISIONI

Amadeus al Festival di Sanremo 2020 nelle vesti di conduttore: la notizia viaggia verso l’ufficializzazione anche se manca la conferma definitiva. Non sembrano esserci ancora firme sui contratti ma il nome di Amadeus potrebbe essere quello confermato alla conduzione della prossima edizione del Festival di Sanremo, la numero 70.

Per festeggiare i 70 del Festival della Canzone Italiana, la Rai sembrava voler puntare su una doppietta tutta Rai con Carlo Conti alla direzione artistica – ed eventuale co-conduzione – e Amadeus conduttore ufficiale della kermesse canora.
A qualche mese da quelle voci, sembra confermata la presenza di Amadeus ma quasi ufficialmente smentita quella di Carlo Conti che non sarà il direttore artistico dell’edizione numero 70 del Festival di Sanremo.

Lo comunica il settimanale Chi tra le chicche di gossip. “Mancano solo le firme e Amadeus potrà annunciare la realizzazione del suo grande desiderio condurre il Festival di Sanremo”, si legge. E in quanto a Sanremo, Chi ha sempre dimostrato di poter essere considerata una fonte attendibile. Se così effettivamente fosse, Amadeus sarebbe il conduttore di Sanremo 2020 in via di annuncio mentre restano dubbi sulla direzione artistica del Festival, affidata probabilmente ad un veterano ma non a Claudio Baglioni.

Dopo due edizioni consecutive alla guida della kermesse, non ci sarà un Baglioni tris, come confermato nelle scorse settimane. Resta da chiarire La Rosa di nomi all’interno della quale la Rai attingerà per il nuovo direttore artistico che avrà il compito di mettere su una edizione celebrativa della manifestazione musicale dedicata interamente alla musica italiana.

“Ora è aperta la caccia al direttore artistico. Due i nomi in pole position: un artista famoso nel mondo e il ritorno di un vecchio leone della kermesse. Sfuma così definitivamente il Baglioni tris”, scrive ancora Chi, smentendo la voce di un eventuale Baglioni tris e accennando ad un artista famoso e a un veterano della kermesse.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.