Risponde all’appello anche il Samsung Galaxy S7 Vodafone: disponibile l’aggiornamento di marzo

Esaminiamo più da vicino la patch che è stata distribuita questa mattina per il popolare device

11
CONDIVISIONI

Si chiude una volta per tutte il cerchio attorno al Samsung Galaxy S7. Lo smartphone, lanciato sul mercato più di tre anni fa, risulta ancora molto popolare tra gli utenti italiani, al punto che ogni rilascio software fa molto parlare di sé, come abbiamo avuto modo di notare attraverso la patch di marzo. In realtà, c’era ancora una variante del device in commercio qui in Italia che mancava all’appello, per quanto concerne il terzo aggiornamento ufficiale di questo 2019. Mi riferisco alla versione brandizzata Vodafone, dopo aver parlato nei giorni scorsi di quella marchiata Tre (qui trovate maggiori riferimenti in merito).

In particolare, da oggi 10 aprile risulta in distribuzione in Italia il pacchetto software G930FXXS4ESC3 per lo stesso Samsung Galaxy S7 Vodafone, considerando il fatto che in Rete è apparso l’apposito link al download per procedere in modo più rapido con la sua installazione. Al momento non tutti hanno avuto la possibilità di scaricare l’upgrade via OTA, ma la situazione dovrebbe sbloccarsi a stretto giro sotto questo punto di viste.

Fatte le doverose premesse, il nuovo aggiornamento di marzo per il Samsung Galaxy S7 Vodafone non dovrebbe cambiare più di tanto le carte in tavola per un device assai diffuso in Italia. I device dell’operatore solitamente sono tra i primi a ricevere i firmware, ma stranamente in questo caso è stato preceduto addirittura da Tre. Staremo a vedere nei prossimi giorni se i tempi di attesa più lunghi abbiano in qualche modo differenziato il percorso del dispositivo, facendo includere qualche novità extra tramite la patch in questione.

Avete già ricevuto la notifica necessaria per installare l’aggiornamento concepito con il Samsung Galaxy S7 Vodafone? Fateci sapere con le prime impressioni maturate sul campo, in modo tale da comprendere la natura di questo nuovo upgrade.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.