Ed è già taglio ufficiale del prezzo dei Samsung Galaxy S10 in Pakistan, stessa strategia altrove?

Per merito delle tasse locali, la spesa ora sarà nettamente inferiore. Modello replicabile?

1
CONDIVISIONI

Il prezzo del Samsung Galaxy S10 e S10 non può ritenersi di certo basso ma un taglio ufficiale del suo valore commerciale a circa un mese dal suo lancio poteva essere considerata solo un’utopia, almeno fino ad oggi. Una ritoccatina alla spesa  dovuta per una delle due ammiraglie è invece già realtà in Pakistan ma per motivi che potrebbero pure essere applicati altrove, in altri paesi insomma. Vediamoci chiaro su quanto avvenuto.

Per la cronaca, il prezzo dei Samsung Galaxy S10 e S10 Plus in Pakistan, al lancio,  è stato rispettivamente (per i due modelli) di  164.999 e 179.999 rupie pakistane. Come sottolinea pure SamMobile ora, a poche settimane dal lancio, ecco che i due top di gamma sono acquistabili al costo di  139.999 e 159.999 rupie. Un calo considerevole, alla luce del fatto che si tratta comunque di una decisione ufficiale.

In Pakistan, il regime fiscale vigente ha influito e non poco su  un prezzo del Samsung Galaxy S10  e S10 Plus più alto rispetto ad altri paesi. Dopo il primo periodo di vendita dunque, il produttore (forse anche a fronte di una risposta di pubblico non esaltante in quel territorio) ha deciso di dare un taglio netto al valore commerciale del device, rendendolo dunque più appetibile.

Il ribasso ufficiale del Samsung Galaxy S10 nello specifico mercato potrà essere replicato altrove? Di certo quanto attuato nella specifica nazione risulterà essere, d’ora in poi, un caso pregresso che potrebbe pure essere preso ad esempio altrove. Impossibile non correre con la mente al nostro regime fiscale che impone un’importante IVA anche sui prodotti hi-tech e che dunque influisce sul costo finale delle ammiraglie. Naturalmente nulla ci fa pensare che Samsung Italia vada in questa direzione ma forse ancor prima che passino molti mesi, un taglio effettivo del valore commerciale del device potrebbe arrivare. Non mancheremo di monitorare costantemente la situazione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.