In uscita oggi 9 aprile l’aggiornamento B376 per Huawei P10 Lite Vodafone: tutte le novità

Massima attenzione verso un upgrade che si preannuncia più interessante del previsto

14
CONDIVISIONI

Ci sono alcune importanti informazioni che dobbiamo prendere in considerazione in queste ore per i non pochi utenti che hanno deciso di acquistare un Huawei P10 Lite Vodafone. La versione brandizzata dello smartphone, a meno di un mese dall’ultima nota condivisa per i nostri lettori, sta iniziando a ricevere oggi 9 aprile l’aggiornamento di marzo. Si tratta più in particolare della patch B376, con cui il pubblico interessato spera di fare un significativo passo in avanti nell’esperienza di utilizzo quotidiana del device.

Fondamentalmente, non dovremmo incontrare grosse differenze rispetto a quanto emerso nelle ultime ore con la medesima patch per chi dispone di un Huawei P10 Lite no brand. Va detto che con quest’ultima variante sono emersi commenti piuttosto incoraggianti per il pubblico, soprattutto dal punto di vista della durata della batteria, anche se sarà necessario attendere ancora qualche giorno prima di avere certezze totali sul presunto incremento del 10% per quanto concerne le ore schermo.

Per il resto, non aspettatevi una rivoluzione sul vostro Huawei P10 Lite una volta installato l’aggiornamento B376, anche perché dalle prime informazioni raccolte il suo peso dovrebbe essere di poco superiore ai 100 MB. Al contempo, al dì là di alcune segnalazioni sporadiche giunte dagli operatori che interagiscono in chat con il pubblico, appare assai difficile che questo device possa ottenere in futuro l’aggiornamento con Android Pie ed EMUI 9. Così come del resto ci insegna la storia recente del produttore cinese.

Occhio dunque alle prossime ore, quando assisteremo alla piena diffusione dell’aggiornamento B376, con ulteriori novità che potrebbero essere rese pubbliche dai possessori di un Huawei P10 Lite marchiato Vodafone. Nel frattempo, se avete già testato la patch non esitate a commentare il nostro articolo di oggi per fare luce su un pacchetto software forse più interessante del previsto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.