Riflettori sull’aggiornamento B215 per Huawei Mate 10 Pro: patch di marzo in Italia

Concentriamoci sul pacchetto software di cui tanto si parla in questi giorni qui in Italia

13
CONDIVISIONI

Uno dei device caldi sul fronte upgrade, in questo momento, è senza ombra di dubbio il cosiddetto Huawei Mate 10 Pro. Più popolare di quanto si pensi qui in Italia, il dispositivo proprio in queste ore sta iniziando a ricevere l’aggiornamento di marzo, tra le altre cose in ritardo rispetto a quanto vi abbiamo riportato alcune settimane fa a proposito del pacchetto software di febbraio. Fatta questa premessa, proviamo a riepilogare le informazioni emerse fino a questo momento per chi dispone del device.

Si tratta della patch B215, con un peso che dovrebbe superare di poco la soglia dei 200 MB e che, stando al changelog emerso fino al momento della pubblicazione del nostro articolo, non dovrebbe dar vita ad una rivoluzione nel modo in cui siamo abituati ad utilizzare lo stesso Huawei Mate 10 Pro. Certo, l’esperienza con il produttore asiatico ci dice che non possiamo escludere a priori che ci possano essere ulteriori novità da registrare una volta portato a termine il download del pacchetto software, ma ad oggi la situazione sembra essere abbastanza chiara.

Va ricordato anche che si tratta della seconda patch correttiva impostata su EMUI 9 per il device lanciato sul mercato un anno e mezzo fa e che, fino a questo momento, non sono state segnalate particolari anomalie. Insomma, gli aggiornamenti sono costanti e lo smartphone gode tutto sommato di buona salute, ma è chiaro che si avranno idee più chiare solo nei prossimi giorni.

A voi è giunta la notifica necessaria per installare via OTA il nuovo aggiornamento B215 sul vostro Huawei Mate 10 Pro? Fateci sapere con un commento a fine articolo, in modo tale da inquadrare al meglio la situazione che si è venuta a configurare per un prodotto tanto diffuso qui da noi.

Commenti (5):
StefanoP

Nel mio device la patch è arrivata da un paio di settimane ma non ho notato nessun cambiamento sostanziale

    StefanoP

    Mi restano cmq problemi con l’assistente Google che si disattiva da solo e devo quindi riavviare il device

Anna

A me non è arrivato ancora nulla, adoro il mio Mate 10 Pro, uno dei migliori telefoni che ho mai posseduto. :)

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.