Cody Fern in American Horror Story 9: caccia agli alieni in arrivo?

Arriva la conferma ufficiale di Cody Fern in American Horror Story 9, cos'altro sappiamo sulla nuova stagione?

Cody Fern in American Horror Story 9? Sembra proprio che a differenza di Evan Peters, l’attore rivelazione di American Crime Story L’Assassinio di Gianni Versace, abbia deciso di prendere parte agli episodi del nuovo capitolo della serie antologica firmata da Ryan Murphy. In realtà i rumors circolavano già da un po’ ma solo adesso si parla addirittura di una conferma ufficiale e di un inizio di riprese ormai sempre più vicino.

Ma cosa sappiamo sulla nona stagione di American Horror Story? Le uniche notizie certe al momento riguardano proprio il cast. Evan Peters ha annunciato che non tornerà mentre quella che ormai è la sua ex fidanzata, Emma Roberts, ci sarà e tornerà con un nuovo ruolo al fianco di Gus Kenworthy, famoso sciatore americano, che presterà il volto al suo fidanzato.

Lo stesso Ryan Murphy aveva anche anticipato alcuni dettagli che dovrebbe coinvolgere proprio Cody Fern, Darren Criss e Finn Wittrock, attori che hanno partecipato ad American Horror Story. Proprio il primo sembra di sicuro ritorno nei nuovi episodi della nona stagione ma al momento non ci sono dettagli su quello che sarà il suo personaggio.

Altro punto oscuro della prossima stagione è proprio il tema. Come sempre Ryan Murphy ama tenere tutti sulla corda e anche in questi giorni si è tornato a parlare di quale potrebbe essere il punto centrale della trama della nuova stagione e, ancora una volta, si punta tutto sugli alieni.

Sono già in circolazione sui social alcuni possibili “teaser” della nuova stagione e tutti sembrano puntare proprio agli anni ’70, al Nevada e agli alieni, ma sarà davvero la nona stagione quella giusta per vedere finalmente la lettura che Murphy darà di questo scottante tema e dei suoi misteri? Lo scopriremo solo quando prenderanno il via le prime riprese e conosceremo i primi dettagli.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.