Senza sosta le rimodulazioni Vodafone: ad agosto 2019 ancora pesanti rincari

Va approfondita la questione dei rincari di cui tanto si parla da alcune ore a questa parte

12
CONDIVISIONI

Bisogna esaminare con grande attenzione una serie di rimodulazioni Vodafone che entreranno in gioco nel corso della stagione estiva. No, non stiamo parlando dei rincari di luglio che andranno a colpire soprattutto coloro che hanno sottoscritto nuovi contratti tra marzo e novembre del 2018, ma di alcuni aumenti che entreranno in vigore da agosto qui in Italia. Insomma, dopo aver trattato a lungo la questione con la prima serie di offerte colpite da questa iniziativa, occorre approfondire un discorso del tutto nuovo oggi 4 aprile.

La comunicazione arriva direttamente dal sito ufficiale della compagnia telefonica e, almeno per ora, il discorso pare essere assai articolato. In primo luogo, chi saranno gli utenti compiti dalle rimodulazioni Vodafone di agosto? Secondo quanto riportato da una fonte attendibile come Mondomobileweb, allo stato attuale nessuno può sentirsi tranquillo ed immune, nemmeno quelli che durante il mese di luglio dovranno fare i conti coi primi aumenti della stagione estiva. Inutile dire che un doppio rincaro in meno di trenta giorni potrebbe far crollare la base utenti di Vodafone.

Al dì là dei piani coinvolti, di cui se ne saprà di più soprattutto nel corso dei prossimi giorni, è fondamentale comprendere anche quali saranno gli importi destinati a caratterizzare le rimodulazioni Vodafone. La suddetta fonte ci offre addirittura uno schemino con le varie fasce, al dì là del fatto che in questo momento non sia possibile associare i singoli valori a ciascun piano coinvolto:

“0,89 euro, 0,99 euro, 1 euro, 1,09 euro, 1,24 euro, 1,49 euro 1,50 euro, 1,99 euro, 2,09 euro, 2,39 euro, 2,48 euro, 2,49 euro, 2,50 euro, 2,59 euro, 2,60 euro, 2,89 euro, 2,98 euro, 2,99 euro, 3,09 euro, 3,48 euro, 3,49 euro, 3,59 euro e 3,99 euro”.

Insomma, non resta che attendere la prossima fattura da parte della compagnia telefonica, in quanto coloro che dovranno fare i conti con queste rimodulazioni Vodafone riceveranno la conferma ufficiale nel suddetto documento. Probabilmente non avrà grande evidenza l’annuncio, motivo per il quale invitiamo tutti a prestare la massima attenzione a quello che ci arriverà a casa.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.