Momento propizio Huawei Mate 20 Lite: avanti verso la B144

Un po' di ossigeno anche per Huawei Mate 20 Lite: la situazione aggiornata

5
CONDIVISIONI

Non affatto dimenticato il Huawei Mate 20 Lite, che passa dalla versione SNE-LX1 8.2.0.142(C432) alla più attuale SNE-LX1 8.2.0.144(C432), passaggio che sancisce l’arrivo della patch di sicurezza di marzo 2019, come avvenuto quasi contemporaneamente con il top di gamma Mate 20 Pro (ve ne abbiamo parlato in questo articolo). Poco importa che si tratti del modello più economico della triade presentata lo scorso autunno: il percorso di distribuzione viene scandito allo stesso modo, cosa che fa molto onore al produttore cinese, senza ombra di dubbio.

Come nel caso del Mate 20 Pro, dubitiamo che il pacchetto B144 sia stato concepito con l’intento di apportare chissà quale modifica sostanziale all’assetto software del Huawei Mate 20 Lite: l’obiettivo è quello di innalzare la sicurezza ad un livello superiore tramite l’introduzione delle ultime patch di marzo (in attesa di saperne di più relativamente a quelle di aprile, che dovrebbero essere sul punto di essere finalizzate). Non devono temere nulla i possessori del dispositivo: possono procedere tranquilli all’aggiornamento, a patto di rispettare alcune norme essenziali, che ormai un po’ tutti dovreste aver assorbito.

In primo luogo, l’installazione dovrà essere avviata solo e solo se la percentuale di carica residua superi il 50% (con il chiaro intento di impedire che il terminale possa spegnersi prima di averla portata a termine con il giusto successo). In seconda battuta, tenete a mente che l’upgrade non comporterà la perdita dei vostri dati (ci sono ancora utenti che tremano al pensiero di aggiornare la propria unità, preoccupati della possibilità di vedere irrimediabilmente cancellati i contenuti salvati in memoria nel procedere all’installazione di un qualsivoglia upgrade), cosa che teniamo sempre a precisare a scanso di equivoci. Adesso il quadro è veramente completo, restando in attesa di potervi dire di più circa la resa del Huawei Mate 20 Lite con il nuovo pacchetto B144.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.