Posticipati i concerti di Claudio Baglioni a Roma e Trieste: nuove date e rimborso biglietti

La laringo-faringite non consente a Baglioni di esibirsi nei prossimi giorni.

1
CONDIVISIONI

Sono stati posticipati i concerti di Claudio Baglioni a Roma e a Trieste. L’artista si sarebbe dovuto esibire domani e dopodomani al Palazzo dello spot di Roma ma a causa di motivi di salute non è in grado di tenere i due spettacoli.
Le date di venerdì 29 e di sabato 30 marzo vengono quindi spostate al 2 e al 3 aprile. I biglietti per lo spettacolo del 29 aprile restano validi per assistere all’evento del 2 aprile e i biglietti acquistati per il 30 marzo restano validi per l’accesso al concerto del 3 aprile.

A causa dello slittamento dei concerti di Claudio Baglioni in programma a Roma è rimandato anche il concerto previsto a Trieste per il 2 aprile. In quel giorno l’artista sarà impegnato in un recupero delle date romane e per tale motivo l’evento è spostato al 22 aprile.
I biglietti per il concerto in programma a Trieste il 2 aprile restano validi per la nuova data del 22 aprile all’Allianz Dome (ex Pala Rubini Alma Arena).

La laringo-faringite che ha colpito Claudio Baglioni negli scorsi giorni non lascia il cantante nelle condizioni di tenere i due eventi romani nell’immediato. Dopo la cancellazione dello scorso evento, tre concerti subiscono cambiamenti ma restano in programma.

Tutti coloro in possesso di biglietti per i tre eventi che non potessero prendere parte ai concerti nelle nuove date avranno diritto al rimborso integrale del biglietto recandosi presso il punto vendita d’acquisto con il titolo d’ingresso originale oppure seguendo le istruzioni di TicketOne in cassoni acquisto online su TicketOne.

Per il rimborso dei biglietti pe rie date di Roma c’è tempo fino al 10 aprile, c’è tempo invece fino al giorno 12 in caso di rimborso dei biglietti per il concerto di Trieste.

Il calendario di Al Centro Tour di Claudio Baglioni viene dunque modificato come segue, secondo le nuove esigenze:

2 (recupero del 29 marzo) e 3 aprile (recupero del 30 marzo) al Palazzo dello Sport di ROMA
5 aprile al Forest National di BRUXELLES
7 aprile al Hallenstadion di ZURIGO
9 e 10 aprile a RDS Stadium di GENOVA
12 e 13 aprile al Mediolanum Forum di MILANO
15 e 16 aprile al Pala Verde di TREVISO
18 aprile all’Adriatic Arena di PESARO
22 aprile all’Allianz Dome (ex Pala Rubini Alma Arena) di TRIESTE (recupero del 2 aprile)
24 e 26 aprile al Nelson Mandela Forum di FIRENZE

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.