Guida alla resurrezione in Sekiro Shadows Die Twice: come funziona e a cosa serve

La seconda guida dedicata al capolavoro From Software gioca (letteralmente) con la vita e la morte

2
CONDIVISIONI

La resurrezione in Sekiro Shadows Die Twice è fondamentale. Una meccanica che, virtualmente, può davvero salvarvi la vita e ribaltare le sorti di uno scontro. D’altronde, di fronte ad un videogame tanto impegnativo e punitivo – in pieno stile From Software! – è praticamente fondamentale apprendere e metabolizzare tutte le feature a disposizione. Soprattutto se fra queste è possibile riportare indietro dal regno dei morti il nostro audace protagonista.

Dopo avervi svelato la posizione di tutti i semi di zucca in questo articolo, oggi vado allora a spiegarvi con una semplice guida proprio come funziona la resurrezione in Sekiro Shadows Die Twice. Non solo, cercheremo di capire quali sono i vantaggi e le penalità che comporta utilizzarla, e di come queste influiscono sull’intero mondo di gioco plasmato dal talentuso game designer giapponese Hidetaka Miyazaki. Prima di tutto, è importante partire dalle basi: quando la vostra salute sarà azzerata, per resuscitare dovrete premere il tasto R1 nel caso giochiate su PS4 e il tasto RB per la versione Xbox One. Vi rimetterete in piedi sul campo di battaglia, pronti a continuare a sferrare fendenti.

L’indicatore della resurrezione in Sekiro Shadows Die Twice può essere facilmente individuato sotto la barra della salute, guardando nell’angolo in basso a sinistra dello schermo. Può essere riempito eliminando i nemici, mettendo a segno dei colpi critici ed eseguendo un colpo mortale. Una volta carico, come intuibile, vi consentirà di resuscitare Wolf. Una scelta, questa, che avrà però delle conseguenze. Alcune cruciali per il prosieguo della vostra avventura nel Giappone feduale reinterpretato da From Software. Nello specifico, tornare in vita farà progressivamente diffondere nell’universo di Sekiro la pericolosa Malattia del Drago, riducendo anche la quantità di Aiuti Divini che sarà possibile ricevere. Questo avrà riflessi anche nella trama e nel comportamento dei personaggi, portandovi a finali differenti.

Insomma, la resurrezione in Sekiro Shadows Die Twice, per quanto utilissima, va giocoforza utilizzata con parsimonia. In alcuni casi è meglio optare per la morte: al game over, vedrete i punti esperienza e i Sen guadagnati dimezzarsi, a patto di non aver compiuto nel mentre un avanzamento di livello.

Sekiro Shadows Die Twice

Piattaforme: PS4, Xbox One e PC

Data Uscita: Disponibile

Miglior prezzo Amazon: 56,69€

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.