In Italia con Vodafone il Samsung Galaxy Fold: tutti i dettagli

Sarà Vodafone a distribuire in Italia il Samsung Galaxy Fold: pre-ordine, disponibilità, prezzo e colorazioni

3
CONDIVISIONI

Proprio ieri vi avevamo fatto sapere della possibilità di pre-ordinare il Samsung Galaxy Fold, il primo smartphone pieghevole del brand asiatico, a partire dal 26 aprile, con disponibilità effettiva dal 3 maggio. Tenete presente che le scorte, per ovvie ragioni, saranno limitate, e che quindi alloggeranno meglio quelli che si decideranno prima a prenotare. Si tratterà di una decisione niente affatto semplice, dato soprattutto il costo tutt’altro che accessibile del device: serviranno 2000 euro per portarselo a casa, non uno scherzo.

La notizia del giorno riguarda l’operatore telefonico attraverso cui il Samsung Galaxy Fold verrà distribuito in Italia: sarà Vodafone, rispettando il timing di cui vi avevamo parlato in questo articolo qualche ora fa. Saranno inclusi nel prezzo, che resta fissato a 2000 euro, le cuffie ‘True Wireless’ Galaxy Buds e la cover protettiva in kevlar (vorremmo ben vedere il contrario con quello che il dispositivo costa). L’Italia figura tra i primi Paesi in cui è prevista la commercializzazione del Samsung Galaxy Fold, insieme a molti altri territorio europei, quali la Germania, i Paesi Bassi, la Spagna, l’Austria, la Finlandia e la Francia.

Le colorazioni disponibili saranno Space Silver e Cosmos Black (in tutti i mercati), Martian Green ed Astro Blue (disponibili solo online, presso il negozio ufficiale del colosso di Seul, che offrirà anche la possibilità di personalizzare la nuance della cerniera, scegliendo tra il grigio scuro e l’oro). Da che ricordiamo, questa è la prima volta che uno smartphone arriva a toccare quota 2000 euro: la curiosità è sicuramente tanta verso questo tipo di prodotto, come anche l’innovazione e l’impegno profuso dall’azienda sudcoreana nel realizzarlo: non sappiamo ancora dirvi se il gioco vale la candela (molto dipenderà anche dal grado di resistenza che il dispositivo dimostrerà di avere, o meno, nel tempo), la questione è molto soggettiva.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.