10 serie tv divertenti e brillanti per ridere di gusto e risollevare il morale

Cosa guardare quando si ha voglia di farsi quattro sane risate, senza per questo abbandonarsi al trash assoluto? Ecco una risposta, anzi dieci.

3
CONDIVISIONI

Netflix, Prime Video, NOW TV, TIMvision, Infinity, Chili… Sulle piattaforme di streaming c’è così tanto da vedere che a volte sembra non ci sia nulla. Come fare, quindi, quando si ha voglia di guardare qualcosa di spassoso senza rinunciare alla qualità? Per venire a capo dell’annosa questione abbiamo stilato una lista di 10 serie tv divertenti che, no, non include Friends né The Big Bang Theory, perché a noi non piace vincere facile e abbiamo altri assi da giocare. Iniziamo.

Grace and Frankie

Dopo 5 stagioni non è più un segreto per nessuno: Jane Fonda e Lily Tomlin sono un duo comico pazzesco. Acciaccate come le settantenni che sono, ma pimpanti come le trentenni che sentono di essere, le loro Grace e Frankie superano un’iniziale ostilità recicproca per affrontare le sfide più inattese della terza età. La prima? I loro mariti si innamorano l’uno dell’altro.

Perché guardarla: per innamorarsi ancora una volta del talento comico di due giganti della televisione americana, e ricordarsi che c’è sempre tempo di vivere la vita al meglio delle proprie possibilità.

Dove guardarla: Le cinque stagioni di Grace and Frankie sono disponibli su Netflix.

Unbreakable Kimmy Schmidt

Cosa succede se un’adolescente viene rapita insieme a un gruppo di donne e rinchiusa in un bunker per 13 anni? E poi, cosa succede dopo la sua liberazione? Unbreakable Kimmy Schmidt lo racconta esplorando la vita in un finto quartiere popolare di New York attraverso gli occhi di una donna cresciuta solo sulla carta, del suo coinquilino gay e della loro padrona di casa hippy e stravagante.

Perché guardarla: per godersi l’esilarante, impeccabile chimica tra i due protagonisti, Ellie Kemper e Titus Burgess, e perché i padri della serie sono due maestri della comicità e delle serie tv divertenti made in Usa, Tina Fey e Robert Carlock.

Dove guardarla: le quattro stagioni di Unbreakable Kimmy Schmidt sono disponibili su Netflix.

Unbreakable Kimmy Schmidt, serie tv divertenti

Giorno per Giorno (One Day at a Time)

Fresca di cancellazione a causa della miopia di Netflix e ancora in cerca di una nuova piattaforma, Giorno per Giorno è la deliziosa sitcom che racconta la vita quotidiana di una famiglia di origine cubana. Ogni episodio affronta temi sensibili, dall’orientamento sessuale della giovane Elena alla depressione della protagonista Penélope, e lo fa con tatto, dolcezza e la consolazione di un’allegria irresistibile.

Perché guardarla: per scoprire un modo delicato ed efficace di affrontare i temi che interessano qualsiasi famiglia contemporanea.

Dove guardarla: le tre stagioni di Giorgno per Giorno sono disponibili su Netflix.

The Good Place

In una delle comedy più brillanti degli ultimi dieci anni, la terribile Eleanor Shellstrop (Kristen Bell) muore e scopre di essere finita per sbaglio nella parte buona, una sorta di paradiso riservato a chi ha condotto una vita retta. L’inganno non durerà a lungo, ma Eleanor e i suoi nuovi compagni d’avventura riusciranno a dare significati nuovi a un’esisistenza imprevedibilmente complessa.

Perché guardarla: per capire quanto lavoro serva a diventare persone migliori, e osservare un mondo fittizio diventare realtà fin nei minimi particolari grazie alla scrittura impeccabile di autori eccellenti come Michael Schur.

Crazy Ex-Girlfriend

Poche volte un titolo è riuscito a ridurre a tal punto la portata di una serie tanto estrosa e degna di nota. Crazy Ex-Girlfriend affronta questioni anche molto complesse – dalla depressione al suicidio al burnout dovuto a una pressione sociale, familiare e professionale esagerata – ma lo fa con autoironia, con il sorriso sempre pronto e con la confortante consolazione del potere dell’amore, qualunque esso sia. Immancabile nella nostra lista di serie tv divertenti, ma con intelligenza.

Perché guardarla: per scoprire un mezzo estremamente creativo e teatrale di parlare di qualsiasi cosa: il musical. E per godersi un cast che sa recitare, cantare, ballare. In una parola, intrattenere.

Dove guardarla: le prime tre stagioni di Crazy Ex-Girlfriend sono disponibili su Netflix.

Il Metodo Kominsky

Nonostante non abbia ricevuto l’attenzione – talvolta immeritata – di altre comedy del genere, Il Metodo Kominsky si merita un posto nella nostra lista di serie tv divertenti per diversi motivi. Innanzitutto, per il taglio spassoso che è stato in grado di darvi il suo creatore, il grande Chuck Lorre (papà, tra gli altri, di Dharma e Greg, The Big Bang Theory e Mom). E poi per la gradevolissima intesa tra Michael Douglas e Alan Arkin, capaci di mettere in scena un duo complementare che intenerisce e diverte senza mai strafare.

Perché guardarla: per sorridere della terza età, dei suoi inconvenienti e delle sue inattese possibilità, questa volta da una prospettiva maschile.

Dove guardarla: la prima e unica stagione de Il Metodo Kominsky è disponibile su Netflix.

Barry

Divertente, ma non per i motivi che ci si aspetterebbe. Barry è tutto una sorpresa, dall’incrocio degli elementi che ne sostentano la trama – un serial killer su commissione scopre in sé un’inaspettata passione per il teatro – agli irresistibili interpreti. Su tutti, un fantastico Henry Winkler nei panni dell’insegnante di teatro Gene Cousineau.

Perché guardarla: per godersi le imbattibili performance comico-dark di Bill Hader (Barry), Henry Winkler (Gene Cousineau) ed Anthony Carrigan (un irresistibile Noho Hank).

Dove guardarla: la prima stagione di Barry è disponibile su Chili.

Barry, serie tv divertenti

Big Mouth

Spassosa, irriverente e anche un tantino imbarazzante, Big Mouth si conquista senza troppe difficoltà un posticino nella nostra lista di serie tv divertenti. Questa una serie animata racconta le vite di Nick ed Andrew e i meravigliosi quanto terrificanti cambiamenti dell’adolescenza, commentati in tempo reale dai mostri della pubertà.

Perché guardarla: per ridere a denti stretti di qualcosa di cui, a ben pensarci, non c’è poi troppo da ridere, e per scoprire il potere di un grandioso doppiaggio. In lingua originale, infatti, le voci dei personaggi appartengono a June Diane Raphael, Andrew Rannells, Kristen Bell, Nathan Fillion e altri.

Dove guardarla: le due stagioni di Big Mouth sono disponibili su Netflix.

Parks and recreation

Passano gli anni, eppure Parks and Recreation rimane una gioia per tutti gli amanti delle serie tv divertenti. Come in un documentario, la serie racconta le vicende di Leslie Knope (l’immensa Amy Poehler) e dei suoi entusiasti tentativi di lasciare il segno dando il massimo nella manutenzione dei parchi pubblici di Pawnee, in Indiana.

Perché guardarla: perché da qui sono passati volti noti come Amy Poehler, Aziz Ansari, Chris Pratt e Aubrey Plaza, tutti fondamentali per la riuscita di una serie intramontabile.

Dove guardarla: le sette stagioni di Parks and Recreation sono disponibili su Prime Video.

30 Rock

Non potevamo non chiudere la classifica con una pietra miliare delle comedy del ventunesimo secolo. 30 Rock è la prima, grande creatura del genio comico di Tina Fey, creatrice, produttrice e protagonista nelle vesti di Liz Lemon, sceneggiatrice capo del The Girlie Show, poi TGS with Tracy Jordan. Trentacinquenne single, oberata dal lavoro e priva di una qualsiasi forma di vita sociale normale, Liz deve affrontare in un crescendo di follia gli inconvenienti causati quotidianamente dal suo show, dai colleghi, dal capo Jack (un ottimo Alec Baldwin).

Perché guardarla: per concedersi il lusso di ridere e rendersi conto solo dopo del perché, e per osservare gli splendidi risultati dati dall’incontro fra una scrittura brillante e delle performance di grande impatto.

Dove guardarla: le sette stagioni di 30 Rock sono disponibili su Prime Video e, periodicamente, in chiaro su Rai 4.

30 Rock, serie tv divertenti

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.