Jude Law da attore a cantante sul set di The New Pope: il video del mega party con Sorrentino

Jude Law ha stupito tutti sul set della sua nuova serie tv, The New Pope: l'attore si è improvvisato cantante durante un party di compleanno organizzato dallo staff di Paolo Sorrentino.

36
CONDIVISIONI

Da attore a cantante, c’è qualcosa che Jude Law non sappia fare? Di recente lo abbiamo visto al cinema in Captain Marvel e quest’anno tornerà in The New Pope, serie sequel di The Young Pope, ancora diretta da Paolo Sorrentino che andrà in onda su Sky Atlantic, come accaduto con la prima stagione.

Nelle ultime ore, in occasione del compleanno del costumista dello show, Luca Canfora, Jude Law ha intrattenuto gli ospiti in una esilarante performance canora. Online è possibile trovare due video in cui la star si esibisce nella hit dei Beatles “Hey Jude”, poi intona due classici della musica italiana: “Tu vuò fà l’Americano” e “O’ sarracino”. Il tutto avviene sotto gli occhi divertiti di Paolo Sorrentino. La mega festa è stata celebrata presso la galleria d’arte di Via Urbana nel rione Monti, a cui hanno partecipato diversi volti noti della televisione italiana. Presenti, tra i tanti, Elena Sofia Ricci, Lorenzo Mieli, Nicola Giuliano e Viola Prestier.

Piccola curiosità: Jude Law aveva già cantato “Tu vuò fa l’Americano” insieme a Rosario Fiorello nel film “Il talento di Mr. Ripley”, dove condivideva la scena con Matt Damon e Gwyneth Paltrow.

Ancora ignota la trama di The New Pope, che vedrà nel cast anche il due volte Premio Oscar John Malkovich in un ruolo ancora top secret. La prima stagione si era conclusa con Lenny Belardo (al secolo Papa Pio IX) che, colto da un improvviso malore dopo aver visto i genitori nascosti tra la folla, sveniva fra le braccia di Monsignor Gutierrez e degli altri cardinali. Un finale ambiguo che presagiva la chiusura di un capitolo e l’inizio di un altro. Non sappiamo cosa ci riserva The New Pope, di cui abbiamo visto solo un’immagine promozionale che ritrae Law e Malkovich. Di sicuro sarà un nuovo intenso viaggio tra esistenza e perdizione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.