Altra scossa per Huawei P8 Lite 2017 con aggiornamento B402: alcuni riscontri

Alcuni riscontri su un rilascio che potrebbe fare la differenza per chi da tempo non aggiorna lo smartphone

4
CONDIVISIONI

Si torna finalmente a parlare di uno smartphone diventato tutto sommato abbastanza popolare qui in Italia in due anni di vendite, in riferimento al cosiddetto Huawei P8 Lite 2017. Quando sembrava che il supporto software del device fosse ormai sospeso, infatti, sono spuntate all’improvviso le prime segnalazioni da parte di coloro che hanno iniziato a ricevere l’aggiornamento B402. Nulla di speciale e nessuna rivoluzione all’orizzonte, credo sia giusto dirlo da subito, ma un segnale di vita che quantomeno dovrebbe far piacere al pubblico.

Per chi lo avesse dimenticato, sono trascorsi un po’ di mesi dal nostro ultimo bollettino sullo smartphone lanciato sul mercato poco più di due anni fa, considerando che vi parlammo dell’aggiornamento B400 a fine gennaio. Secondo le informazioni che ho avuto modo di raccogliere in queste ore, il nuovo aggiornamento B402 dovrebbe solo assicurarci una patch per la sicurezza, oltre a qualche miglioria che dovrebbe rendere le prestazioni generali del vostro Huawei P8 Lite 2017 più accettabili.

Al momento della pubblicazione non si hanno informazioni extra, ma il peso del pacchetto software appena superiore ai 100 MB non mi induce a parlarvi di potenziali sorprese dietro questo upgrade. Invito comunque i nostri lettori a tenere gli occhi aperti, soprattutto per quanto riguarda la questione della memoria disponibile. Da tempo, infatti, è questo il principale punto debole dello smartphone secondo quanto riportato da coloro ancora legati al device in questione.

La speranza è che eventuali giovamenti sotto questo punto di vista non siano temporanei, ma più stabili, in modo tale da riportarci ad uno spazio di archiviazione dignitoso per Huawei P8 Lite 2017. Avete già ricevuto l’aggiornamento B402? Fateci sapere quali sono le vostre impressioni in queste ore, dopo aver testato il pacchetto software di cui tanto si parla.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.