Giunta l’ora per Honor View 10 Lite: in distribuzione EMUI 9 il 20 marzo

Riscontri apprezzabili per lo smartphone Android, secondo quanto raccolto proprio in questi giorni

6
CONDIVISIONI

Emergono alcune indicazioni molto interessanti per i non pochi utenti che hanno deciso di acquistare un Honor View 10 Lite qui in Italia, almeno stando alle segnalazioni che abbiamo raccolto oggi 20 marzo qui in Italia. A distanza di due mesi dal lancio del programma beta, necessario per testare sul campo l’aggiornamento con Android Pie ed EMUI 9 (ne parlammo a suo tempo anche sulle nostre pagine), tocca concentrarsi sul rilascio del pacchetto ufficiale nella sua versione stabile e definitiva.

All’interno dei vari gruppi Facebook tematici, infatti, viene riportata la disponibilità dell’aggiornamento tanto invocato dal pubblico in queste settimane, con la possibilità di testare da subito la B156. Il suo peso supera la soglia dei 3 GB e già questo dovrebbe essere il segnale del fatto che ci stiamo ritrovando al cospetto di EMUI 9. Detto, questo, dal changelog del firmware non emergono ulteriori novità in grado di differenziarlo rispetto a quanto riscontrato con altri device Honor in grado di fare il medesimo step in questi mesi.

Nel giro di pochi giorni tutti i possessori di un Honor View 10 Lite dovrebbero ricevere lo stesso upgrade, ragion per cui non resta altro da fare che attendere lo sblocco della situazione sul fronte server. Al momento, va detto, le segnalazioni sono abbastanza isolate, ma si tratta di una situazione del tutto normale considerando come vengono gestite solitamente questioni del genere.

Il segnale positivo consiste nel fatto che i vari device Honor abilitati in questi mesi al download dell’aggiornamento con Android Pie ed EMUI 9 non abbiano mai fatto emergere particolari criticità in questo particolare contesto. Tutto lascia pensare che le cose dovrebbero andare così anche con un device come Honor View 10 Lite, in attesa dei primi riscontri sul campo sugli effetti del pacchetto software per lo smartphone in questione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.