Si smuovono le acque per il Samsung Galaxy S8 Plus: download per l’aggiornamento XXS4DSC2

Prime informazioni ufficiali anche per l'altro top di gamma lanciato sul mercato nel 2017. Alcune informazioni extra

2
CONDIVISIONI

Giornata decisamente intensa e importante per coloro che sono in possesso di un Samsung Galaxy S8 Plus. Dopo le anticipazioni in merito che vi abbiamo fornito nella giornata di ieri con un articolo preliminare, più in particolare, da oggi anche questo device può dirsi compatibile con l’aggiornamento di marzo. La notizia arriva a 24 ore di distanza dalle prime segnalazioni di coloro che si ritrovano con il modello flat e che, al contempo, hanno iniziato a ricevere il pacchetto software via OTA. Insomma, stavolta questi device hanno avuto la possibilità di godere di una corsia preferenziale con le patch mensili.

Nonostante sia disponibile addirittura il link al download diretto per l’aggiornamento di marzo concepito coi Samsung Galaxy S8 Plus no brand, al momento sono ancora frammentarie le notizie riguardanti l’impatto che questo pacchetto software avrà sul device lanciato sul mercato due anni fa. Trattandosi di una patch dal peso superiore ai 400 MB, non sento di escludere che possa trattarsi di un pacchetto software in grado di regalarci qualcosa di più oltre ai soliti miglioramenti per quanto concerne gli standard di sicurezza.

Oltre a fornirvi l’apposito link per scaricare l’aggiornamento G955FXXS4DSC2 in modo diretto sul vostro Samsung Galaxy S8 Plus, dunque, non resta altro da fare che attendere la piena distribuzione di questo upgrade, in modo tale da individuare tramite i riscontri del pubblico eventuali novità extra. Anche perché il changelog è decisamente generico e ci offre pochi spunti sotto questo punto di vista.

Staremo a vedere in quale direzione andranno i riscontri qui in Italia. Nel frattempo, qualora abbiate avuto modo di provare il nuovo aggiornamento di marzo per il Samsung Galaxy S8 Plus non esitate a commentare l’articolo di oggi 19 marzo, particolarmente importante per il pubblico di casa nostra.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.