Jon Cryer debutta in Supergirl 4 nei panni di Lex Luthor tra cancro e tradimenti: il flop al cinema sarà un lontano ricordo per lui?

Jon Cryer è alla ricerca di riscatto con Supergirl 4 mentre il suo Lex Luthor vuole solo vendetta?

25
CONDIVISIONI

Non è la prima volta con Jon Cryer si avvicina al mondo di Superman e se la prima volta è stata un flop, il suo debutto in Supergirl 4 non lo è stato. È difficile pensarlo come altro dallo scroccone e goffo Alan Harper ma sicuramente quello andato in scena nel nuovo episodio della serie con Melissa Benoist qualche ora fa negli Usa, ha cambiato un po’ tutto. Lo stesso Jon Cryer in passato ha vestito i panni di Lenny Luthor in Superman IV: The Quest for Peace ma non con molto successo non solo per lui ma anche per il film considerato il peggiore di sempre della saga.

Lui stesso in un’intervista ad EW ha spiegato che proprio questo fallimento, che ha ferito il suo io bambino innamorato di Superman, lo ha spinto ad accettare la parte:

Parte del motivo per cui ho fatto Superman IV è stato il fatto che questo eroe mi ha cambiato la vita. Avevo 14 anni e lo slogan era: ‘Credi che un uomo possa volare’, e ragazzi, l’ho voluto fare! C’erano molte speranze su Superman IV ma sfortunatamente è stato molto deludente per le persone e questo ha ferito il ragazzo di 14 anni che è in me e così ho pensato, sai, questa è la mia occasione per farlo bene“.

Il resto è tutto da guardare perché quello che è stato annunciato come un Lex Luthor in sedia a rotelle e ad un passo dalla morte per via del cancro alla fine si rivela quello che è, un sociopatico menefreghista pronto ad avere la sua vendetta. Già nel suo debutto in Supergirl 4, Lex ha tradito Lena (Katie McGrath) mettendo insieme la registrazione di James (Mehcad Brooks) perché credeva che avrebbe spinto la sorella a finire il siero su cui stava lavorando. Certo, lo ha fatto e lei ha finito per usarlo su James (che sopravvive), ma anche Lex è riuscito a prenderlo, prima che Lena potesse fermarlo.

A questo punto, Lex è di nuovo l’uomo di sempre e con l’aiuto dei suoi scagnozzi, in questo caso Eve e Otis, imprigiona la sorella nella villa e fa fuori le guardie della prigione. A fermarlo arriva però Supergirl che si trova faccia a faccia con il nemico numero uno di suo cugino proprio mentre l’episodio finisce. Il resto sarà al centro degli ultimi episodi visto che si parla già di rivelazioni importanti e dinamiche con il rapporto tra Lex e James Olsen.

Ecco il video dell’ultima scena:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.