Le carte d’imbarco su Google Pay: aggiungerle è un gioco da ragazzi

Adesso anche in Italia Google Pay consente il salvataggio delle proprie carte d'imbarco, come aggiungerle

1
CONDIVISIONI

Attenti a non sottovalutare le funzionalità di Google Pay, che potrebbero tornarvi utili in molte più situazioni di quelle che credete. Sapevate, per esempio, che il servizio permette di salvare le proprie carte d’imbarco, in modo da tenerle sempre a portata di mano in formato digitale? La prima apparizione delle feature è stata negli USA, dove Google Pay gioca in casa, salvo poi essere estesa anche al territorio italiano.

Visualizzerete le carte d’imbarco all’interno della sezione ‘Pass‘. Per aggiungerle, bisognerà effettuare le operazioni di check-in attraverso l’applicazione della compagnia aerea in questione, per poi selezionare la voce ‘Salva su Google Pay‘. Nel momento in cui vi scriviamo, infatti, non risulta ancora possibile effettuare il procedimento direttamente dall’app proprietaria (cosa che comunque non dovrebbe costituire un problema).

Proprio come Apple Pay, Google Pay si propone di salvare le carte d’imbarco (per non rischiare di perdere sbadatamente il proprio biglietto, o magari di non averlo sotto mano all’occorrenza) ed i tagliandi dei concerti. Un servizio, questo, che vi invitiamo a tenere sempre d’occhio, vista la continua espansione che lo sta coinvolgendo, anche per quanto riguarda il nostro Paese.

Gli istituti bancari supportati stanno aumentando di giorno in giorno (cliccate qui per conoscere quelli ultimi aggiunti al supporto di Google Pay), segno evidente che il colosso di Mountain View ha molto a cuore questo progetto, destinati a decollare sempre di più, anche al di fuori dei confini locali. L’aggiunta delle carte d’imbarco non è che la più recente funzionalità aggiunta alla piattaforma di pagamento digitale, che potrebbe presto anche sostituirsi al vostro portafogli. Quanti di voi già la utilizzano, e ne stanno traendo una grande comodità? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box sottostante.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.