Fred De Palma e Baby K in Dio benedica il raggaeton, un singolo insieme dopo i tormentoni della scorsa estate (testo e audio)

Due degli artefici dei tormentoni della scorsa estate uniscono le forze nel nuovo singolo.

Non è la prima volta che Baby K e Fred De Palma si trovano a duettare: qualche anno fa era successo nella canzone Licenza di uccidere, contenuta nel disco di Baby K, Kiss Kiss Bang Bang, rilasciato nel 2015. A quasi 4 anni da quel momento, un nuovo singolo unisce la voce di Baby K e quella di Fred De Palma nel nuovo brano dal titolo Dio benedica il raggaeton, in rotazione radiofonica e in digital download da oggi, venerdì 15 marzo.

Dio benedica il raggaeton segna il ritorno di entrambi gli artisti, che la scorsa estate hanno dominato le classifiche radio e di vendite. Fred De Palma è reduce dal successo del singolo con Ana Mena dal titolo D’Estate non vale mentre Baby K era in radio nello stesso periodo con Da zero a cento.
La regina per eccellenza dei tormentoni estivi – si veda anche Voglio ballare con te e Roma-Bangkok con Giusy Ferreri – torna di nuovo in radio e questa volta lo fa con il collega italiano Fred De Palma nel pezzo Dio benedica il raggaeton.

Il testo accenna alle atmosfere estive, alle feste senza sosta e al divertimenti sfrenato, condito da fiumi di alcol, nominando ripetutamente Dio nell’invito a benedire il genere musicale raggaeton che sta prendendo sempre più piede anche in Italia.
Entrambi reduci da tormentoni rilasciati la scorsa estate e negli anni precedenti, la collaborazione tra Baby K e Fred De Palma potrebbe promettere bene e insieme al singolo di The Kolors ed Elodie Di Patrizi – Pensare Male, anche questo disponibile da oggi – sarà tra i candidati a farci ballare nei prossimi mesi?

TESTO

Reggae, reggae, reggaeton

Dio benedica il reggaeton
tutti i miei amici e la patron
non faccio festa faccio show
Yo no soy bueno ma
Spero che Dio guardi
E benedica il reggaeton
tutti i miei amici e la patron
non faccio festa faccio show
Yo no soy bueno ma
Spero che Dio guardi
E benedica il reggaeton

E tutte ste tipe che lo muovono
balla su di me che sono comodo
bevo ste bottiglie baby che sembrano un molotov
non chiedermi dove siamo perchè non lo so
Hey, tu stai in casa triste io faccio in casa threesome
Tu non le hai mai viste frate il paradiso
ero qui con troppe fighe per poterle contare
Il mio cellulare è più un cellulharem
quando mi conosci pensi che tipo
dopo due tequila già pensi che mito
mentre me la faccio lei dice che rico
Papi che rico

E spero che Dio benedica il reggaeton
tutti i miei amici e la patron
non faccio festa faccio show
Yo no soy bueno ma
Spero che dio guardi
E benedica il reggaeton
tutti i miei amici e la patron
non faccio festa faccio show
Yo no soy bueno ma
Spero che Dio guardi
E benedica il reggaeton

Questa notte io lo chiamo papi
solo perchè non so come si chiama
sta tequila aspetto che ci scaldi
fa 40 gradi ci infiamma
qui non si respira dai facciamo bocca a bocca
Con lei fai il tuca tuca, con me fai il tocca tocca
la tipa che ti gira intorno fa il gioco dell’oca
per te non ci sto sotto stanotte ti sto sopra
quando mi incontri pensi che tipa
poi dopo due tequila già pensi maldita
quanto mi diverto papi che vita
papi che vita

E spero che Dio benedica il reggaeton
tutti i miei amici e la patron
non faccio festa faccio show
Yo no soi bueno mami
Spero che Dio guardi e benedica il reggaeton
tutti i miei amici e la patron
non faccio festa faccio show
Yo no soy bueno ma
Spero che Dio guardi me

FDP
LK love king

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.