Tutti i dettagli del nuovo album di Achille Lauro dopo Rolls Royce al Festival di Sanremo 2019

Rivelati i dettagli del nuovo album di Achille Lauro dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2019.

Sono rivelati i dettagli del nuovo album di Achille Lauro, quello che darà un seguito naturale a Pour l’amour e del quale non si conosce il titolo.

Il trapper romano ha deciso che il suo nuovo capitolo discografico si aprirà il 12 aprile, così com’era stato intuito dai fan nei giorni scorsi in cui Lauro aveva svuotato il suo profilo Instagram di tutte le foto degli ultimi tempi per lasciare spazio ai suoi scatti da bambino.

Il nuovo album sarà portato anche nel tour nei club che ha già annunciato e per il quale sono in prevendita i biglietti su TicketOne e in tutti i canali abilitati, portando con sé tutte le polemiche scaturite dalla scelta del titolo del singolo di Sanremo, Rolls Royce, che per qualcuno inneggiava all’utilizzo della droga.

L’artista ha più volte ribadito che le intenzioni non erano affatto quelle, ma che Rolls Royce è invece un inno all’eleganza e al gusto trainato da un marchio per ricconi che suscita il desiderio dei più per lo sbandieramento di uno status di superiorità che solo il cash può garantire.

Achille Lauro ha anche più volte ribadito di essere un bravo ragazzo nonostante i sinistri tatuaggi sul volto, di aver riscattato di gioielli di famiglia e di essere il nuovo Vasco Rossi. Tant’è. Il nuovo album sarà comunque testimonianza di un’uscita dalla comfort zone, non ancora definita da una linea di demarcazione tracciata dall’artista, mentre i fan già attendono le novità dopo il sorprendente nono posto di Achille Lauro.

L’obiettivo di dare risalto alla trap da parte di Sanremo 2019 è stato comunque cannato clamorosamente, dato che il richiamo della kermesse non ha aggiunto né tolto niente al normale corso della proposta di Achille Lauro che avrebbe potuto anche non partecipare, viste le dinamiche messe in atto dal Festival che ancora una volta si sono crogiolate nella solita vecchia e stravecchia retorica, che parla attraverso le polemiche per il voto, per il regolamento da cambiare e per questo e quello che con la musica hanno ancora molto poco a che fare.

Ad ogni buon conto, Achille Lauro torna il 12 aprile con un nuovo album. Attendiamo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.