Sansa, ti presento Daenerys: Emilia Clarke de Il Trono di Spade 8 parla del loro “surreale” incontro

Emilia Clarke parla del tanto atteso (quanto surreale) incontro tra la Madre dei Draghi e Sansa Stark nell'ultima stagione de Il Trono di Spade, e l'attrice non potrebbe essere più entusiasta.

36
CONDIVISIONI

Nell’ultima stagione de Il Trono di Spade assisteremo a un incontro atteso per anni dai fan della saga fantasy, e anche Emilia Clarke non vede l’ora di guardarlo sullo schermo. Come è stato anticipato da uno dei teaser rilasciati dalla HBO, Jon Snow torna a Grande Inverno in compagnia di Daenerys, che presenterà come sua alleata e amante. Qualcosa ci dice che la sorellina Sansa non sarà molto entusiasta all’idea di dover consegnare il regno nelle mani di un’estranea, e per giunta una Targaryen.

Insomma se aspettavamo un incontro goliardo alla Harry, ti presento Sally, ne resteremo delusi. Sansa non è più la ragazzina delle prime stagioni de Il Trono di Spade: ora è una giovane donna sicura di sé e del suo potere, e certamente non accoglierà la nuova fidanzata di Jon a braccia aperte. Emilia Clarke è però entusiasta di questo rendez-vous. In un’intervista con Harpers Bazaar ha parlato di come è stato piacevole lavorare insieme a Sophie Turner (futura moglie di Joe Jonas), che considera non solo una collega ma anche un’amica.

“È davvero una mia buona amica, perciò è stato molto divertente, esilarante ed eravamo così, ‘Oh! Lo stiamo facendo, ne stiamo parlando come due attrici. Avendo tutte queste scene in cui si incontrano persone nuove, per me è stato come far festa ogni giorno.”

Emilia Clarke non aveva mai messo piede nel set allestito per Grande Inverno, un‘esperienza che ha descritto come “surreale”:

“Ti trovi a esprimere ciò che sente il tuo personaggio, perché è tutto nuovo ed è strano, e stai entrando nel territorio di qualcun altro, poi hai molti attori che conosci davvero bene e che sono così ospitali con te.”

Non sappiamo in che modo si evolveranno i rapporti tra Sansa e Daenerys, ma le attrici de Il Trono di Spade sono tutte d’accordo su una cosa: sono le donne a fare il lavoro sporco nella serie. Maisie Williams, interprete di Arya Stark, ha spiegato che nell’ultima stagione i personaggi femminili giocheranno un ruolo chiave nella vicenda – e chissà se tra loro si nasconde colei che siederà sull’ambito trono?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.