Un top di gamma meno costoso del Samsung Galaxy S10e nel 2019

Per i vostri gusti il Samsung Galaxy S10e costa ancora troppo? L'azienda corre ai ripari

4
CONDIVISIONI

Il prezzo del Samsung Galaxy S10e (779 euro) è più basso degli altri suoi fratelli (S10 e S10 Plus, per non parlare del Galaxy Fold, lo smartphone pieghevole che verrà commercializzato tra qualche mese al costo di 2000 euro), ma non a sufficienza per convincervi ad acquistarlo?

L’azienda sudcoreana mai come quest’anno non intende lasciare nulla al caso: dovrebbe esserci in programma un altro dispositivo con caratteristiche top pronto a fare la propria apparizione nel corso di questo 2019. Stando a quanto riferisce Star Universe, un leaker cinese che deve ancora dare prova di assoluta affidabilità, il produttore asiatico starebbe pensando ad un terminale spinto dal processore Snapdragon 855 (oppure dall’Exynos 9820, a seconda dei mercati di destinazione), proposto ad un prezzo inferiore rispetto a quelli applicati alla famiglia dei Galaxy S10 (di cui fa parte a pieno titolo anche il low-cost Samsung Galaxy S10e, e da qui la nostra supposizione iniziale). Il device, che potrebbe anche identificarsi con il Galaxy A90 (cosa che ridurrebbe ulteriormente le distanze tra le line-up A e S), monterà una fotocamera posteriore da 48MP, e probabilmente anche qualche altra specifica in comune con gli ultimi top di gamma di recente commercializzazione.

Non sappiamo come si metteranno le cose per questo particolare device, che, qualora le voci venissero confermate, conterebbe su di un comparto fotografico da 48MP, fin qui mai adottato dall’OEM nell’ambito dei suoi top di gamma (neanche sui modelli premium più costosi). Una bella spinta propulsiva senza ombra di dubbio, specie se questo fantomatico terminale dovesse essere spinto da processori di ultima generazione, e presentare un prezzo più basso del Samsung Galaxy S10e. Staremo a vedere quel che accadrà nel giro dei prossimi mesi (il lancio dovrebbe avvenire entro quest’anno, magari più nella seconda parte).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.