Guida The Division 2 per nuovi agenti, i consigli base per sopravvivere

Ecco alcuni piccoli accorgimenti che potranno garantire la sopravvivenza senza troppi patemi d'animo

1
CONDIVISIONI

Mancano ormai pochi giorni all’esordio di The Division 2 sugli scaffali dei negozi, e ovviamente parecchia è la curiosità da parte dei fan della serie di scoprire se le promesse di Massive Entertainment saranno state rispettate. Il banco di prova rappresentato dall’ultima sessione Beta lascia ben sperare in vista del prodotto finito, quindi è arrivato il momento di prepararsi per bene per essere pronti a dire la propria nella Washington DC che fa da scenario all’avventura.

Ecco quindi che arriva in supporto dei nuovi agenti questa guida, che cerca di fare un po’ il punto in merito a quali sono i consigli per affrontare al meglio le insidie insite nella capitale degli Stati Uniti riprodotta dal titolo Ubisoft.

Innazitutto fondamentale sarà creare una squadra in cui gli agenti si amalgamino bene tra loro: se uno di questi sarà attrezzato di tutto punto per affrontare i nemici con armi dal medio-corto range di fuoco, fondamentale sarà avere qualcuno in grado di coprire distanze maggiori, sfruttando magari un fucile da cecchino o comunque un’arma capace di tenere sotto scacco gli avversari anche da qualche decina di metri abbondante.

Subito dopo aver affrontato il prologo di The Division 2 si potrà poi cominciare a investire sul proprio personaggio per sbloccarne le diverse abilità: nella fattispecie il frangente iniziale sarà alquanto generoso, dal momento che permetterà di avere accesso a ben due abilità.

Non dimenticate poi mai l’importanza delle esplorazioni: il mondo di gioco riserverà in alcuni casi gradite sorprese, con le ricompense che sono disseminate a destra e a manca. Sempre utile quindi perdere qualche minuto nelle peregrinazioni, utili a migliorare il proprio arsenale.

I colpi di freddo sono sì pericolosi, ma in The Division 2 quelli che fanno paura sono quelli di pistola: il consiglio della mamma, “copriti bene”, è quindi quanto mai fondamentale anche nel gioco di Ubisoft, dove sfruttare al meglio le risorse messe a disposizione dalla morfologia urbana farà la differenza tra la vita e una morte ignominiosa.

Mirate poi a completare i diversi set di armatura: riuscire a ottenere tutti i pezzi di uno stesso set garantirà bonus importanti al vostro personaggio, con le statistiche che ne beneficeranno non poco e con la resa sul campo di battaglia che migliorerà a dismisura.

Non dimenticate di utilizzare le abilità ogni volta che sono disponibili: la parsimonia in The Division 2 non vi aiuterà di certo, così come anche l’egoismo. Tenere sempre d’occhio la salute dei propri compagni permetterà, oltre che a tenere monitorata l’area circostante, anche di evitare di essere improvvisamente sopraffatti da squadre di nemici che sfrutteranno poi l’immancabile superiorità numerica.

Insomma, tante le possibilità offerte da questo secondo capitolo della serie, ma come sempre tante anche le insidie da cui è bene riguardarsi: sappiate sfruttare al meglio tutte le risorse messe a vostra disposizione!

The Division 2

Piattaforme: PS4, Xbox One, PC

Data Uscita: 15 Marzo 2019

Miglior Prezzo Amazon: 64,99€

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.