Lana Del Rey pubblica il suo libro di poesie ad un prezzo simbolico, ma il nuovo album sparisce dai radar

Lana Del Rey annuncia l'uscita del suo libro di poesie ad un prezzo simbolico, ma l'attesa per il nuovo album Norman Fucking Rockwell si allunga visibilmente...

Mentre non c’è ancora traccia di una data d’uscita del suo nuovo album di inediti, Lana Del Rey ha confermato che pubblicherà un libro di poesie ad un prezzo simbolico: le copie della sua prima raccolta di versi saranno vendute in tutto il mondo per un solo dollaro ciascuna, perché “i miei pensieri sono inestimabili“, ha dichiarato la popstar.

Sono entusiasta di pubblicare il mio primo libro di poesie. E volevo solo dire a tutti i negozi di libri che sono interessati a farmelo sapere e vi farò ricevere un paio di scatole quando avrò finito di rilegarlo tra pochi mesi” ha spiegato la cantante su Instagram. Aggiungendo, in risposta ad un fan che ha chiesto il costo del libro, che lo venderà ad un solo dollaro: “1$… perché i miei pensieri sono inestimabili“.

D’altronde alcune delle sue poesie contenute nella raccolta dal titolo Violet Bent Backwards Over the Grass non sono del tutto inedite, visto che sono già state condivise online, proprio sul suo profilo Instagram.

Il libro è solo un progetto collaterale rispetto al nuovo album di Lana Del Rey dal titolo Norman Fucking Rockwell, ma sembra aver inciso sui tempi di rilascio del disco: a differenza della raccolta di poesie che dovrebbe uscire a breve, infatti, non si hanno ancora notizie sulla pubblicazione del nuovo progetto discografico.

Inizialmente atteso per il mese di marzo, sembra ormai certo che non ci sarà alcuna uscita della Del Rey questo mese. Nonostante i tanti singoli promozionali pubblicati negli ultimi sei mesi – Venice Bitch, Mariners Apartment Complex e Hope Is a Dangerous Thing for a Woman like Me to Have – but I Have It, che non è detto appaiano nella tracklist – l’album sembra sparito dai radar, o comunque non arriverà certamente nella data del 29 marzo, inizialmente indicata come probabile per la release da MTV e rilanciata dal magazine i-D in occasione di un’intervista con la cantante in qualità di testimonial della campagna Gucci Guilty.

Norman Fucking Rockwell è il sesto album in studio di Lana Del Rey, che dovrebbe comunque uscire entro il 2019 anche se non è chiaro quando. Il 22 febbraio scorso il manager della cantante, Ben Mawson, ha risposto a un commento di un fan in merito alla pubblicazione del disco sostenendo che non sia stata ancora stabilita una data ufficiale e ha chiesto pazienza al pubblico perché “fare buona musica richiede tempo per finire“. Ciò nonostante nel dicembre 2018 la Del Rey abbia confermato che l’album era ormai pronto e masterizzato: descritto come “profondamente introspettivo“, dovrebbe essere uno dei suoi lavori più personali. 11 le tracce previste, ma a questo punto, visto che i lavori sembrano essere ancora in corso, Norman Fucking Rockwell potrebbe riservare delle sorprese.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.