Ancora haters contro Emma Marrone per la cover di Shallow di Lady Gaga in duetto con Antonino Spadaccino (video)

Ancora in azione gli haters contro Emma Marrone, stavolta per la cover di Shallow di Lady Gaga in duetto con Antonino Spadaccino: la cantante reagisce così...

285
CONDIVISIONI

Ancora una volta gli odiatori seriali della cantante salentina non rinunciano a palesarsi sui suoi canali social, ma stavolta gli haters contro Emma Marrone non si sono mossi per questioni politiche, come avvenuto di recente dopo il suo appello ai “porti aperti” e all’accoglienza dal palco del suo Essere Qui Tour – Exit Edition.

Stavolta gli haters si sono scagliati contro la cantante per la cover di Shallow di Lady Gaga e Bradley Cooper che ha realizzato in duetto con Antonino Spadaccino lo scorso dicembre, in occasione di un evento di Billboard Music Italia. Un video datato dunque, che è tornato all’attenzione del pubblico perché condiviso dalla stessa cantante su Instagram per fare gli auguri all’amico fraterno con cui ha duettato.

Ma il rilancio di questo video che doveva servire solo ad accompagnare gli auguri di compleanno a Spadaccino, ha attirato un bel po’ di critiche, non tutte espresse senza insulti: tra chi ha ritenuto improponibile il presunto paragone con le voci originali di Gaga e Bradely Cooper, chi ha sentito solo urla, chi ha definito l’esibizione disastrosa e chi ha apertamente scritto che “fa ca****“, non sono mancati centinaia di commenti in senso opposto da parte di fan entusiasti della cover.

A difendere la Marrone anche molte amiche piuttosto famose: Laura Chiatti, attrice e moglie di Marco Bocci (con cui la Marrone ha avuto una relazione prima del loro matrimonio) l’ha definita “la nostra Lady Gaga“, Maria Pia Calzone l’ha lodata per il suo talento e la sua educazione nell’affrontare le cattiverie e tante altre celebrità hanno idealmente applaudito a quella performance.

La stessa Emma, stanca degli insulti cui ha dovuto rispondere anche dal palco, ha replicato a chi non ha apprezzato il video invitando i detrattori a non sporcare quel post di auguri per Antonino: “Siete pregati di portare altrove la vostra cattiveria. Questo post pieno d’amore e per il mio amico“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.