Pauley Perrette torna in tv dopo l’addio a NCIS in una sitcom con Jaime Camil: anticipazioni sul nuovo ruolo

A meno di un anno dall'uscita di scena della Sciuto arriva un nuovo ruolo per la sua interprete: Pauley Perrette torna in tv dopo l'addio a NCIS

18
CONDIVISIONI

Poco meno di un anno dopo aver lasciato il suo ruolo principale in carriera, Pauley Perrette torna in tv dopo l’addio a NCIS in un nuovo pilot per CBS, stavolta per una potenziale sitcom.

Una nuova occasione per l’iconico volto di Abby Sciuto in NCIS, il procedural che ha lasciato tra le polemiche al termine della quindicesima stagione lo scorso anno, provocando quasi certamente il calo di ascolti che sta registrando la sedicesima attualmente in onda negli Stati Uniti.

A quanto pare la Perrette si è subito rimessa in carreggiata: l’attrice sarà co-protagonista con Jaime Camil del film tv comico Broke, nato da un’idea della creatrice e produttrice esecutiva di Jane the Virgin Jennie Snyder Urman e il produttore esecutivo di Will & Grace Alex Herschlag, insieme a CBS TV Studios e Propagate.

Scritto da Herschlag e diretto da Victor Gonzalez, Broke è la storia di Miguel (Camil), un uomo scandalosamente ricco che viene tagliato fuori dall’eredità di famiglia da suo padre, così da essere costretto insieme a sua moglie a trasferirsi nell’appartamento della sorellastra Jackie (Perette).

Jackie è descritta come una madre single “dura, acuta, ma amorevole che si barcamena tra la gestione di un bar e la responsabilità di crescere da sola un figlio di 9 anni. Difficile che si faccia intimidire, ma quando Miguel e la sua famiglia invadono il suo appartamento, Jackie dovrà fare i conti con dei coinquilini molto snob e lontani dal suo modo di vivere, imparando ad apprezzare solo col tempo la loro presenza. La potenziale serie si presenta dunque come una classica sitcom ad ambientazione familiare. Oltre a recitare nel progetto, Jaime Camil sarà produttore esecutivo insieme a Herschlag, Urman, Gonzalez, Gullermo Restrepo e altri.

Se CBS dovesse ordinare un’intera stagione della serie dopo aver accolto favorevolmente il pilot, per Pauley Perrette sarebbe il primo ruolo da protagonista dopo 15 anni in NCIS ma anche un ritorno alle origini per l’attrice, che aveva esordito proprio con le sitcom prima di accettare il ruolo della Sciuto che l’ha impegnata per 15 anni. Dopo aver abbandonato il longevo crime di CBS, peraltro, aveva espresso proprio il desiderio di tornare al genere comico.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.