Matt Bomer in The Sinner 3: arriva il rinnovo per una terza stagione e la notizia bomba sul suo protagonista

Matt Bomer sarà il protagonista di The Sinner 3: annunciato il rinnovo della serie e i primi dettagli sulla trama

12
CONDIVISIONI

I primi episodi della seconda stagione stanno andando in onda in questi giorni su Mediaset Premium ma negli Usa si parla già di The Sinner 3 e del nuovo volto che avrà il suo protagonista. Dopo Jessica Biel e Carrie Coon (protagonista di questa seconda stagione) sembra che i prossimi episodi, già ordinati ufficialmente, ruoteranno intorno all’amato attore di White Collar, e non solo.

Proprio poche ore fa Usa Network non solo ha annunciato che The Sinner 3 ci sarà ma che il dramma poliziesco tornerà con Matt Bomer protagonista al fianco del confermatissimo Bill Pullman, ancora una volta filo conduttore di questa serie. La storia al centro della terza stagione vedrà il detective Harry Ambrose (Pullman) iniziare un’indagine di routine su un incidente automobilistico alla periferia di Dorchester, nello stato di New York. In poco tempo, scopre un crimine nascosto che lo trascina in quello che è stato definito “il caso più pericoloso e inquietante della sua carriera”.

Un terzo capitolo da urlo che non deluderà così come non ha fatto questa seconda stagione dopo gli sconvolgenti primi episodi con un’ottima Jessica Biel. Matt Bomer sarà all’altezza regalando un tocco in più al nuovo capitolo di quella che ormai è diventata una serie antologica? Siamo sicuri di sì. Bomer è attualmente impegnato con il suo ruolo in Doom Patrol di DC Universe ma in The Sinner 3 sarà Jamie, descritto come “un residente di Dorchester e un padre in attesa che guarda ad Ambrose come supporto in seguito ad un incidente”.

Anche in The Sinner 3 Jessica Biel tornerà come produttrice esecutiva così come è successo nelle prime due stagioni mentre Derek Simonds tornerà in veste di showrunner. Prenderanno parte al progetto nei panni di produttori esecutivi anche Michelle Purple, Charlie Gogolak, Willie Reale e Adam Bernstein. Proprio quest’ultimo, noto per il suo lavoro in show come Fargo e Breaking Bad , dirigerà i primi due episodi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.