Derubato il chitarrista di Vasco Rossi, Stef Burns privato dell’attrazzatura tecnica a pochi mesi dal tour

Stef Burns è stato derubato: l'elenco dell'attrezzatura sparita dalla sua abitazione negli scorsi giorni e la denuncia sui social.

È stato derubato il chitarrista di Vasco Rossi, Stef Burns, che ha invitato sui social a non comparare gli strumenti oggetto del furto. Lo storico musicista del Blasco è stato derubato nella casa sita in zona Maggiolina, a Milano, e ha denunciato immediatamente l’accaduto sui social invitando a non acquistare la strumentazione che gli è stata sottratta nelle scorse ore, accuratamente descritta nei post.

Il furto è avvenuto tra il 18 e il 28 febbraio 2019 ma Stef Burns ha realizzato di essere stato derubato solo nelle scorse ore, al suo ritorno a casa. Il chitarrista di Vasco Rossi si trovava infatti lontano da Milano e solo al suo ritorno è stato accolto dall’amara sorpresa: la strumentazione tecnica che si trovava nel suo box è sparita.

Si tratta nello specifico di:

2 – Marshall JCM 900 – modificato da MTech
2 – Cassa Marshall 2 x 12 una Vintage e una 1960
Pedaliera grande MTech
Pedaliera media MTech
Trolley nera con Alessis Quadraverb, piccola pedaliera, midi controller e cavi.
Zaino di pelle rustica con cavi, pedali, plettri ecc.. TC Voice Live in una valigetta con logo Vasco Indoor Tour

Alla denuncia social farà seguito la denuncia formale alle forze dell’ordine. Intanto, la richiesta è quella di non acquistare gli attrezzi descritti e di segnalare l’eventuale ritrovamento degli oggetti, utile al fine del recupero della merce.

59 anni, originario di Oakland, Stef Burns, collabora con Vasco Rossi da 1995, titolare a tutti gli effetti nella super band del Blasco che sarà a breve in tour negli stadi italiani. La data zero del Vasco Non Stop Live 2019 è fissata a Lignano per il 27 maggio. A seguire sono in programma 6 concerti allo Stadio San Siro di Milano (1, 2, 6, 7, 11, 12 giugno) e un doppio evento all’Arena Fiera di Cagliari (18 e 19 giugno).

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.