Il lutto di Mayim Bialik per la fine di The Big Bang Theory: “Tutte le belle cose devono finire”

L'interprete di Amy non riesce ancora ad accettare la fine di The Big Bang Theory, e nel suo blog su YouTube ha parlato di "fasi del dolore".

1
CONDIVISIONI

Mayim Bialik non riesce davvero ad accettare la fine di The Big Bang Theory. La longeva comedy targata CBS si avvicina alla conclusione e l’interprete di Amy è ancora nella fase della negazione.

Sul suo canale YouTube, l’attrice ha pubblicato un video in cui ha condiviso con i fan i suoi pensieri per la fine della serie, e ha parlato di “fasi del lutto”: la negazione, la rabbia, la negoziazione, la depressione e infine l’accettazione. Mayim Bialik ha ricordato l’impatto che The Big Bang Theory ha avuto sulla sua vita, ammettendo che sarà “triste perdere i contatti” con il cast, la troupe e tutti coloro che lavorano sul set:

“Tutto deve finire, anche le cose belle devono finire”, ha aggiunto. “Devo accettare ciò che è, invece di lamentarmi di ciò che era e temere per il futuro.

Mettendosi nei panni della sua Amy, che in questa ultima stagione di The Big Bang Theory sta equilibrando la sua carriera e vita matrimoniale con Sheldon, Mayim ha cercato di essere più razionale possibile – l’attrice non è poi così lontana dal suo personaggio dato che è laureata in neuroscienze:

“È semplicemente un fatto biologico che il nostro cervello concepisce gruppi di emozioni e le rielabora come esperienze. La fine di qualcosa di così vecchio, così duraturo, così significativo contiene inneschi che ci ricordano altre volte che abbiamo avuto questo tipo di emozioni. Quei ricordi spesso corrispondono a ricordi dolorosi.”

Mayim Bialik ha lavorato per nove anni in The Big Bang Theory (il suo debutto è avvenuto nel finale della terza stagione, nel lontano 2010), e ha paragonato il finale di serie alla perdita di persone care“Mi ha stato ricordato la perdita di mio padre, la fine del mio matrimonio, il mio ex ragazzo, il mio amato gatto, mio ​​cognato, la mia gioventù, e i miei nonni”.

Quando The Big Bang Theory finirà, avremo bisogno di ascoltare Soft Kitty per riprenderci.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.