Arrow 7 alza il velo su Star City 2040: arriverà la verità sulla morte di Oliver e il destino di Felicity?

Uno dei prossimi episodi di Arrow 7 porterà il pubblico nel futuro, alla scoperta di cosa?

70
CONDIVISIONI

Tutto è pronto per il ritorno di Arrow 7 sia negli Usa, dove tornerà in onda il 4 marzo, sia in Italia dove debutterà il prossimo 12 marzo su Premium Action e Sky. La serie sta entrando nel vivo e si sta avviando verso gli ultimi episodi che riveleranno non solo cosa succederà nel presente ad Oliver e i suoi ma ci regalerà un altro sguardo al futuro e, in particolare, alla Star City del 2040.

Non solo una serie di flashback (non relativi ai giorni nostri ma sempre collocati nel futuro) spiegheranno la vita di Felicity alle prese con la crescita di Mia da sola e senza Oliver, ma per quale motivo? Non si conosce ancora la verità su questa assenza del nostro Vigilante e nemmeno se le voci che lo danno ormai per morto siano vere ma rimane il fatto che sembra sempre più reale il fatto che la prossima stagione, l’ottava, possa davvero essere l’ultima per Stephen Amell e il suo eroe con il cappuccio.

Recentemente, la showrunner Beth Schwartz ha detto che il percorso che ha portato alla apparente corruzione e morte di Felicity Smoak sarebbe stato spiegato in un episodio futuro, e sembra che questo possa essere proprio “Star City 2040”, il numero 16 della serie, in onda il 18 marzo:

 “Parliamo di questi mondi molto di più nell’ultimo capitolo della stagione. C’è un sacco di mistero, ma adesso, uno per uno, inizieremo a rivelare tutti quei misteri e quindi avremo molto più parallelismi tra i nostri personaggi dai nostri giorni attuali a come sono diventati chi sono in futuro”.

Tra le novità relative ai prossimi episodi di Arrow 7, però, c’è anche un episodio Diggle-centrico. Dopo quello annunciato e legato a Black Canary sembra che anche la storica “guardia del corpo” di Oliver avrà un episodio tutto suo, il numero 19 dal titolo Spartan come ha annunciato la stessa Beth Schwartz sui social qualche ora fa. Ecco il suo messaggio:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.