Google Assistant per profumatori e caminetti: il supporto si estende

Con Google Assistant sarà possibile gestire vocalmente anche i profumatori d'aria ed i caminetti intelligenti

4
CONDIVISIONI

Google Assistant vede estese ancora di più le proprie funzionalità, aggiungendo il supporto ad alcuni altri dispositivi, forse un po’ di nicchia, ma che dimostrano quanto il colosso di Mountain View ci tenga al suo progetto. Ai tanti device con cui l’assistente virtuale di Big G già si interfaccia si sono aggiunte due nuove categorie, quella degli ‘Air Freshener’ (profumatori d’aria, quegli aggeggi che si è soliti usare per rinfrescare un po’ gli ambienti dove soggiorniamo per diverse ore al giorno) e quella dei ‘Fireplace’ (caminetti intelligenti).

Forse non tutti quanti i nostri lettori avranno in casa un profumatore d’aria e un caminetto intelligente, ma magari qualcuno sì, e sarà molto felice di poter, da qui a poco, utilizzare Google Assistant per gestire questi prodotti attraverso dei semplici comandi vocali. Immaginiamo che sarà possibile attivare o disattivare i dispositivi, oltre che avere accesso ad alcune altre funzionalità, in cui, però, non possiamo ancora addentrarci, non essendoci state date indicazioni ulteriori a riguardo. Le caratteristiche di Google Assistant sono in continua espansione, questo ormai è chiaro: il colosso di Mountain View non fa altro che innestarne di nuove, ampliando anche quelle esistenti.

Probabilmente non era nelle vostre intenzioni gestire il profumatore d’aria o il caminetto intelligente con l’assistente virtuale di Big G, ma, vista l’aggiunta del supporto nativo per queste categorie di accessori, ci è sembrato doveroso parlarvene, anche se solo per conoscenza (in futuro magari le cose cambieranno, e potreste avvertire, per un qualunque motivo, la necessità di avvalervi di queste nuove possibilità). Di buono c’è la meticolosità con cui Google sta seguendo il progetto, destinato a grandi cose da qui al prossimo futuro: ora potete dirci tranquillamente se mai nella vita vi interfaccerete ad un profumatore d’aria od al caminetto intelligente con Google Assistant (siate pure sinceri, non ce la prenderemo).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.