Focus Rainbow Six Siege sui nuovi operatori australiani, come funzioneranno i gadget?

Abilità indubbiamente molto utili quelle in dotazione ai nuovi operatori, e che costringeranno a pianificare nuove strategie sia offensive che difensive

È indubbiamente un periodo molto caldo per Rainbow Six Siege, con il Six Invitational 2019 disputatosi su territorio canadese che si è appena concluso, decretando ancora una volta la vittoria del team G2 per una prima moneta da ben 800mila dollari. Una medaglia d’oro senza dubbio meritata, sebbene il Team Empire, runner up della competizione, abbia dimostrato di saper dare filo da torcere al team di stanza a Berlino, salvo poi cedere sotto i colpi di un’esperienza ormai consolidata.

Ovviamente ci saranno nuove occasioni per tutti i potenziali sfidanti di ambire a divenire veri e propri punti di riferimento nel panorama ludico di Rainbow Six Siege (c’è tanto da lavorare! Ndr), e chiaramente l’arrivo dei nuovi operatori previsto per i primi giorni del mese di marzo offrirà una nuova prospettiva da cui inquadrare le cose sia sotto il profilo ludico che (soprattutto) sotto quello strategico e tattico.

Le due aggiunte al roster dei combattenti selezionabili – un attaccante e un difensore che, lo ricordiamo, provengono dall’Australia – avranno come di consueto abilità peculiari da sfruttare nel corso delle battaglie.Come segnalato da PC Gamer, Gridlock sarà la prima delle due, in supporto al team attaccante, e sarà munita di Trax Stingers: queste sono delle trappole sulla falsariga del filo spinato che, oltre a ricoprire una superficie più o meno grande, rallenterà gli operatori avversari e infliggerà loro progressivamente danni. Uno strumento assai utile in determinate circostanze, come evidenziato dal filmato che vi proponiamo in calce a questo nostro articolo.

Mozzie sarà invece l’operatore in supporto ai difensori, e il suo gadget sarà senza dubbio molto utile: si tratta infatti di uno strumento che permetterà di hackerare un drone nemico e di entrarne in possesso(si, anche quello di Twitch è a rischio, ndr) garantendo quindi un vantaggio strategico nello spottare gli attaccanti.

Due aggiunte che di certo renderanno più peperine le partite, e che costringeranno gli utenti a trovare nuove soluzioni strategiche per evitare di collassare sotto i colpi nemici.

Rainbow Six Siege

Piattaforme: PS4, Xbox One, PC

Data Uscita: Disponibile

Miglior Prezzo Amazon: 16,78€

Lascia un commento: