Un futuro brillante per Honor: ben 10 device in cantiere

In cantiere ben 10 smartphone a marchio Honor nel giro dei prossimi mesi/anni: brand inarrestabile

3
CONDIVISIONI

Honor sta scalando le classifiche degli OEM più prolifici ed apprezzati del panorama mondiale, dimostrandosi all’altezza del main brand Huawei, di cui è sussidiaria. Il marchio, per il prossimo futuro, ha in mente di lanciare ben altri 10 dispositivi, i cui nomi sono stati di recente registrati presso l’EUIPO (European Union Intellectual Property Office). Non stiamo di certo dicendovi che tali device vedranno la luce contestualmente, e nell’arco delle settimane che verranno: ragionando con raziocinio, non è difficile arrivare alla conclusione che trattasi di un ventaglio di terminali contraddistinti da lanci dislocati, ciascuno appartenente ad una determinate fascia temporale.

I nomi registrati sono quelli che leggerete a seguire:

“Honor 30A, 40A, 50A, 20C, 30C, 40C, 20X, 30X, 40X e 50X”.

Probabile non tutti appartengano alla stessa fascia di prezzo (anzi, quasi sicuramente sarà così): top di gamma, middle-range ed entry-level, Honor partorisce device di ogni genere. Il portabandiera atteso per questo 2019 è Honor 20, con le varianti Honor 20C e 20X a seguito. Del resto, è stato già lanciato sul mercato, anche italiano, l’apprezzato Honor View 20, il primo dispositivo del produttore cinese contraddistinto dal display forato, con all’interno la fotocamera frontale (tutto questo per conservare un’estetica gradevole, senza dover puntare sul notch, che ormai è stata catalogata come una scelta stilistica poco apprezzata dal pubblico, per tutte le ragioni che conosciamo).

Il fatto di star progettando il lancio di ben 10 dispositivi lunga la dice sulla solidità di Honor, un marchio sempre più popolare, che sta contribuendo indirettamente anche al successo di Huawei. Samsung ed Apple sono avvisate, il colosso cinese non si risparmierà di certo, ma affonderà il colpo per imporsi a livello mondiale, avendo tutte le carte in regola per riuscire a scippare il primato di OEM con più smartphone venduti in tutto il mondo da qui ai prossimi anni.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.