Liar 2 si fa attendere ma ci sarà, riprese al via e programmazione entro il 2019: a quando in Italia?

Conclusa nel 2017, la seconda stagione della serie potrebbe debuttare entro l'anno: i creatori parlano di Liar 2 e dei piani di produzione

19
CONDIVISIONI

Mentre in Italia debutta il suo remake dal titolo Non Mentire, in onda da domenica 17 febbraio in prima serata su Canale5, Liar 2 si appresta ad essere messa in cantiere oltremanica.

La serie inglese trasmessa nel Regno Unito da ITV, incentrata sulla storia del presunto stupratore Andrew Earlham (Ioan Gruffudd) e della sua vittima Laura Nielson (Joanne Froggatt) che si batte per incriminarlo, si è conclusa nell’ottobre 2017: inizialmente concepita come un unicum, è stata poi rinnovata per una seconda stagione dopo l’inatteso successo di pubblico (oltre sei milioni di spettatori per il finale), ma la lavorazione del sequel ha subito diversi ritardi.

All’epoca del finale di stagione fu annunciato che la produzione della seconda parte sarebbe iniziata a gennaio 2019, ma i tempi non sono stati rispettati a causa della fitta agenda di impegni dei due creatori Harry e Jack Williams.

In una recente dichiarazione a Radio Times, però, i due hanno rassicurato il pubblico sostenendo di essere sulla buona strada perché si riesca ad “iniziare le riprese a marzo“. Sia Froggatt che Gruffudd sono attesi nella seconda stagione nuovamente nei loro ruoli da protagonisti, nonostante il finale della prima stagione implicherà necessariamente che uno dei due venga ridimensionato.

Se tutto andrà secondo i piani, stando alle previsioni dei fratelli Williams, Liar tornerà sugli schermi inglesi “probabilmente in autunno” e dunque potrebbe arrivare in Italia già all’inizio del 2020.

Questo thriller psicologico sul tema degli abusi sessuali è stato trasmesso nel nostro Paese da Canale 9 un anno fa: il finale della prima stagione, che con un colpo di scena apre un cliffangher verso la seconda, è andato in onda l’1 febbraio 2018.

Intanto in Italia è stato prodotto il remake Non Mentire, la cui trama ricalca in modo pedissequo quella della serie originale: la serie di Indigo Film in tre puntate per Canale 5, con protagonisti Greta Scarano e Alessandro Preziosi, ha raccolto davanti allo schermo per il suo debutto 3.560.000 spettatori pari al 15.5% di share, ottenendo un ottimo gradimento sui social per scrittura, regia ed interpretazione.

Lascia un commento: