Conferme sui problemi TIM del 18 febbraio: colpita soprattutto la Rete fissa

Fondamentale mettere a fuoco il caso odierno, secondo le prime informazioni trapelate in Rete

7
CONDIVISIONI

Stanno arrivando anche alla nostra redazione alcune segnalazioni riguardanti problemi TIM, coi clienti del noto gestore che a quanto pare oggi 18 febbraio stanno facendo fatica soprattutto con la linea fissa. Al momento sono frammentarie le notizie che abbiamo avuto modo di raccogliere in Rete, considerando il fatto che i tweet sulla pagina ufficiale della compagnia telefonica non consentono ancora l’eventuale geolocalizzazione dell’anomalia trapelata poco dopo le 13.

Di sicuro si tratta di problemi TIM che almeno in parte ci ricordano il caso del mese scorso, quando per alcune ore sia i clienti fissi, sia quelli del mobile, non hanno avuto modo di usufruire dei servizi solitamente offerti dall’operatore. Di sicuro sarà necessario mantenere gli occhi aperti dopo l’approfondimento che a suo tempo abbiamo condiviso coi nostri lettori su OptiMagazine. Resta il fatto che, almeno per ora, non sembrano esserci i presupposti per parlare di vero e proprio down.

In attesa di eventuali comunicazioni ufficiali da parte dello stesso operatore, non ci resta altro da fare che monitorare tutta la vicenda su Servizio Allerta, sperando che i problemi TIM possano rientrare nel più breve tempo possibile oggi 18 febbraio. Anche voi li avete registrati? Non esitate a commentare l’articolo di oggi riportandoci la vostra esperienza, dandoci in questo modo un contributo importante per mettere a fuoco al meglio la questione.

Aggiornamento ore 13.54: i problemi TIM persistono. Ancora presto per parlare del classico down che si registra quando tantissime persone accusano malfunzionamenti di questo tipo, ma l’impennata improvvisa di segnalazioni su Servizio Allerta richiede che tutti analizzino con grande attenzione l’accaduto.

Commenti (1):

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.