Il Kirk di Star Trek in The Big Bang Theory 12×16, video anteprima con William Shatner che “sfida” Sheldon

In arrivo l'episodio con il Capitano Kirk di Star Trek come guest star: ecco il video anteprima di The Big Bang Theory 12x16.

The Big Bang Theory 12×16 sarà sicuramente un episodio leggendario. La CBS ha diffuso un video promo in cui offre un primo sguardo all’attore William Shatner, una delle grandi guest star della stagione.

L’iconico Capitano Kirk di The Star Trek apparirà nel sedicesimo episodio della longeva comedy e non sarà l’unico a fare capolino nell’affollato appartamento di Leonard. Come già anticipato, ci saranno anche l’attore e regista Kevin Smith, Joe Manganiello e l’ex cestista dell’NBA Kareem Abdul-Jabbar. Tutti loro interpreteranno se stessi.

L’arrivo di Shatner è accolto con gioia da parte di Sheldon, che nel promo dell’episodio lo vediamo decisamente esaltato. A quanto pare, le star verranno coinvolte, loro malgrado, in un gioco di ruolo insieme al dottor Cooper e un incredulo Leonard, che descrive l’esperienza come “una delle migliori giornate della sua vita”. Sicuramente ci aspetta un episodio esilarante e indimenticabile.

The Big Bang Theory si concluderà con un finale di serie in onda a maggio che verrà diviso in due parti. In una recente intervista, il creatore della serie, Chuck Lorre, e i suoi produttori esecutivi hanno dichiarato che la stesura del copione finale non è ancora iniziata. Infatti, pur avendo le idee chiare sulla conclusione, non sono ancora riusciti a concretizzarle. Il cast intanto ha salutato il suo pubblico, per l’ultima volta, esibendosi con un flash mob sulle note di “Larger than Life”, canzone dei Backstreet Boys. Il tutto è stato documentato tramite foto e clip pubblicati sul profilo Instagram di Kaley Cuoco (interprete di Penny), sempre attivissima sui social.

Di seguito, potete guardare il video anteprima di The Big Bang Theory 12×16. L’episodio andrà in onda negli Stati Uniti giovedì 21 febbraio. In Italia, la dodicesima e ultima stagione è disponibile su Infinity, dove la pubblicazione avviene seguendo la programmazione americana.

Lascia un commento: