Un nuovo revival di Gilmore Girls – Una Mamma Per Amica è possibile grazie ad Amazon?

Ci sarà un secondo revival di Gilmore Girls - Una Mamma Per Amica grazie al nuovo accordo tra i Palladino ed Amazon per contenuti inediti?

605
CONDIVISIONI

L’operazione portata a compimento da Netflix nell’autunno del 2016 ha avuto pro e contro, ma certamente è stato uno degli eventi più attesi dagli appassionati di serie tv degli anni Duemila. Ora l’idea di un revival di Gilmore Girls – Una Mamma Per Amica stuzzica un altro colosso dello streaming, Amazon.

Anche se non c’è alcun progetto sul piatto, né l’intenzione di implementarne uno, potrebbero esserci le condizioni in futuro per pensare ad un ritorno di Lorelai e Rory con nuovi episodi oltre i 4 film realizzati da Netflix tre anni fa.

Vernon Sanders, co-responsabile dei contenuti tv di Amazon Studios, ha dichiarato ai giornalisti presenti alla conferenza stampa della Television Critics Association che il servizio di streaming è in procinto di annunciare un nuovo accordo con Amy Sherman-Palladino e Daniel Palladino, i creatori di Gilmore Girls che già producono per Amazon la premiata serie La Meravigliosa Signora Maisel, la cui seconda stagione ha debuttato lo scorso dicembre.

Questo non vuol dire automaticamente che la coppia porterà in dote il seguito di Gilmore Girls – A Year In The Life, che Netflix aveva fatto debuttate nel novembre 2016 sulla sua piattaforma in tutto il mondo, quasi 10 anni dopo la serie originale terminata con la settima stagione, ma l’ipotesi non è del tutto da escludere.

Come riporta ET, Jennifer Salke, direttrice di Amazon Studios, ha espresso il suo “amore” per la serie con protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel, spiegando che non si è parlato con i Palladino di riportare in video Gilmore Girls, sebbene Amazon sarebbe certamente interessata ad un progetto del genere. Ma se i coniugi decidessero di svilupparlo ancora con Netflix, non si opporrebbero, perché favorevoli ad una politica che esalti la creatività dei loro partner.

Stiamo parlando con Amy e Dan di un sacco di cose, questo non è venuto fuori, ma penso che la nostra filosofia generale quando si tratta di talento è che pensiamo sia un vantaggio anche per noi avere a che fare con talenti felicemente creativi che hanno l’opportunità di fare molte cose diverse. Se quello spettacolo dovesse continuare, anche se non fosse destinato a noi, saremmo ovviamente felici di vederlo tornare.

Insomma, anche in casa Amazon sono fan di Gilmore Girls (come non esserlo, d’altronde), ma non si opporrebbero se i Palladino trovassero un accordo con Netflix per continuare la saga, nonostante il nuovo contratto grazie al quale svilupperanno progetti che saranno diffusi in esclusiva su Amazon Prime Video in oltre 200 paesi in tutto il mondo.

La scorsa estate Netflix ha dichiarato di non avere ulteriori accordi per portare avanti Una Mamma Per Amica, pur lasciando porte aperte per il futuro, mentre per i creatori il finale di A Year in The Life contiene le quattro parole con cui è stata immaginata, sin dall’inizio, la conclusione della serie. Anche se quelle stesse parole aprono di fatto un potenziale cliffhanger verso ulteriori capitoli di vita che potrebbero essere raccontati, a partire dal dubbio finale con cui salutano lo spettatore.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.