Spopola la bufala di George Soros arrestato in Svizzera su richiesta di Putin

Gira molto un video fake che alimenta false informazioni in merito alla posizione del controverso personaggio ungherese

10
CONDIVISIONI

Di nuovo caldissima una bufala che di tanto in tanto si riaffaccia sui social, come quella che oggi 14 febbraio annuncia un George Soros arrestato in Svizzera. Circola infatti il video di un falso TG, l’unico a detta della fonte che ha deciso di rendere pubblica una news tanto delicata, che al contempo si sarebbe concretizzata grazie al solito intervento di Putin. Quest’ultimo da sempre è al centro di bufale, con gli ideatori che ormai lo utilizzano costantemente come una sorta di eroe in grado di sconvolgere gli ingiusti rapporti di potere che si sono venuti a creare in giro per il mondo.

La conferma che la notizia di George Soros arrestato in Svizzera sia una bufala in realtà la ricavo dal fatto che in passato in diverse circostanze ha preso piede un contenuto simile. E puntualmente è stato smentito dai fatti. Oggi, però, abbiamo anche un intervento da parte di bufale.net, che ci aiuta a fare chiarezza una volta per tutte su questa vicenda, come potete facilmente immaginare.

Nemmeno fonti russe e svizzere al momento sono in grado di confermare l’annuncio dell’arresto di George Soros, motivo per il quale possiamo sgombrare il campo da ogni dubbio. In nome di una leggenda metropolitana che di tanto in tanto fa la propria apparizione sui social.

Insomma, nuovo materiale per tutti coloro che tendono ad indignarsi facilmente al cospetto di determinate notizie che girano sui social, come avrete percepito anche dalla fake news relativa a Susanna Camusso di qualche giorno fa con la sua pensione d’oro (per chi vuole approfondire, qui troverete ulteriori dettagli in merito). Al momento abbiamo una sola certezza, vale a dire che l’annuncio di George Soros arrestato in Svizzera, con tanto di intervento divino da parte di Putin, sia del tutto inventato di sana pianta.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.