Prima volta su LG G8 ThinQ: il display diventa uno speaker

L'innovazione è di casa su LG G8 ThinQ, che adotterà la tecnologia Crystal Sound OLED (CSO)

4
CONDIVISIONI

Un’altra caratteristica principe di LG G8 ThinQ è stata svelata dall’OEM (proprio come fatto giorni fa con il sensore ToF che troverà alloggio sul fronte del terminale): il dispositivo sarà dotato della tecnologia ‘Crystal Sound OLED (CSO)‘, in grado di trasformare lo schermo OLED in uno speaker. Il display, infatti, viene impiegato come fosse un diaframma, che si premurerà di far vibrare l’intera superficie per la riproduzione di suoni contraddistinti da un volume molto alto e nitido, almeno a detta del produttore coreano. Il vivavoce sarà riprodotto, invece, da un altoparlante più classico (che potrà anche lavorare in combinazione con lo schermo, creando un sistema audio a due canali, per la prima volta sperimentato a bordo di uno smartphone), collocato lungo il bordo inferiore, come trapelato nell’ultima immagina leaked che trovate in questo articolo.

Il sistema Crystal Sound OLED (CSO) contribuirà non soltanto ad incrementale la resa sonora, ma offrirà anche dei ritorni importanti dal punto di vista del design, finalmente libero dall’ingombro degli altoparlanti. Sotto il profilo audio, LG G8 ThinQ, come ancora confermato dal produttore, disporrà del supporto DTS:X 3D Surround Sound per la simulazione di un’esperienza uditiva 7.1 (con o senza cuffie), il Quad DAC Hi-Fi, l’altoparlante Boombox per l’aumento di bassi e volume sfruttando l’interno scocca come fosse una cassa di risonanza ed il Master Quality Authenticaed (MQA) per ottenere uno streaming sonoro di alta qualità anche in presenza di un piano dati limitato.

Una marcia in più sotto il profilo squisitamente audio, un elemento troppo spesso sottovalutato, e che il colosso coreano ha deciso di curare nei minimi dettagli. LG G8 ThinQ sarà presentato il prossimo 24 febbraio al MWC 2019 di Barcellona, alle ore 17.30. Non perdetevi l’appuntamento, ci aspettano giorni particolarmente intensi. Quale device vi fa più curiosità tra tutti quelli previsti?

Lascia un commento: