Numeri impressionati per Apex Legends, tutte le novità in arrivo nel Battle Royale

Non si arresta il successo della Battaglia Reale di Respawn Entertainment. E il team di sviluppo promette golose novità per il futuro

11
CONDIVISIONI

Nel momento in cui vi scrivo, è passata appena una settimana dall’annuncio di Apex Legends. E dal suo immediato debutto sul mercato. Sono stati sette giorni incredibili per il Battle Royale di Respawn Entertainment e Electronic Arts, capace di catturare le attenzioni e la curiosità tanto dei giocatori quanto degli addetti ai lavori. Stando a quanto dichiarato dagli stessi autori della saga di Titanfall, il rivale di Fortnite ha infatti calamitato ben 25 milioni di gamer, con due milioni addirittura connessi in contemporanea nel corso del weekend.

Naturale allora che il team di sviluppo americano voglia ora rassicurare quanti hanno dato fiducia ad Apex Legends, snocciolando tutti i piani per il prossimo futuro. Se è vero che nuove mappe potrebbero fare capolino – per altro più grandi di quella attuale, a 60 giocatori connessi -, Respawn ha prima di tutto ringraziato la community con il video visibile in calce, per poi illustrare le attività che debutteranno a breve nel suo ultimo gioiellino poligonale. Attività che fanno rima con:

  • Twitch Rivals Apex Legends Challenge: in data martedì 12 e martedì 19 febbraio avrà luogo un importante evento. Sul canale Twitch di Apex Legends sarà infatti possibile seguire una sfida live che coinvolgerà “48 dei più grandi streamer di Twitch”.
  • San Valentino: anche Apex Legends celebrerà gli innamorati. Respawn Entertainment infatti rende noto che “più avanti nella settimana” il gioco festeggerà San Valentino con l’introduzione di loot a tema, disponibili per un periodo di tempo limitato.

A partire dal 1 marzo, prenderà poi il via la Prima Stagione di Apex Legends. Anche la Battaglia Reale di EA, come Fortnite, adotterà i Pass Battaglia: otterremo così nuove skin e nuovi livelli tramite il completamento delle sfide incluse all’interno dei pacchetti. Di conseguenza, nuove leggende, nuove armi e nuovi loot saranno progressivamente aggiunti all’interno del free-to-play per PS4, Xbox One e PC.

Parlando ai microfoni di Eurogamer.netRespawn Entertainment ha inoltre confermato di avere in programma il supporto al cross-play su Apex Legends, permettendo agli utenti PlayStation 4, Xbox One e PC di giocare insieme. Anche se il cross-play non è ancora disponibile, la compagnia ha intenzione di inserirlo in un secondo momento con i futuri aggiornamenti, permettendo a tutti gli utenti di unirsi agli amici che giocano sulle altre piattaforme. Tuttavia, i progressi e gli acquisti in-game non potranno mai essere trasferiti da una piattaforma all’altra, dato che i rispettivi sistemi sono stati concepiti per funzionare in modo autonomo. In forse, invece, l’uscita su Nintendo Switch, per cui si attendono sviluppi.

Voi cosa ne pensate di questa valanga di novità pronte ad invadere Apex Legends? Vi state divertendo con il videogame del momento? Vi ricordiamo che potete condividere la vostra passione nella crescente community del gioco, Apex Legends Italia Group.

Lascia un commento: