I cantanti di Sanremo 2019 disertano Domenica In, assenti 8 degli artisti in gara tra dubbi e fumose motivazioni

I cantanti di Sanremo 2019 disertano Domenica In ma le motivazioni non convincono il pubblico.

5
CONDIVISIONI

Dopo la conclusione dl Festival, i cantanti di Sanremo 2019 disertano Domenica In in massa. Lo storico pomeriggio dedicato al riepilogo dei brani in gara non è stato frequentato da tutti gli artisti partecipanti che hanno preferito fare rientro in anticipo piuttosto che presentarsi in trasmissione da Mara Venier.

Sono stati 8 gli artisti a preferire un’altro finale per la loro avventura sanremese, a cominciare da Ultimo che ha lasciato Sanremo nella notte della finale dopo la polemica scatenata in sala stampa con i giornalisti e che è continuata anche sui suoi social con un video nel quale ha parlato dei risultati del televoto contro quelli espressi dai giornalisti in sala stampa.

Mara Venier ha spiegato che l’artista ha voluto lasciare Sanremo nella notte perché molto nervoso dopo le polemiche seguite alla proclamazione del vincitore, nella quale ha raggiunto il secondo posto con il brano I tuoi particolari, seguito da Musica che resta del trio Il Volo.

A non partecipare alla Domenica In del post Sanremo sono stati anche altri artisti, a cominciare da Loredana Bertè che in molti davano come vincitrice, seguita da Paola Turci, Irama, Daniele Silvestri, Francesco Renga e Il Volo, che ha mandato un video messaggio di saluto. Stando a quanto dichiarato dalla conduttrice, i tre artisti avrebbero già avuto un impegno inderogabile per il quale non hanno potuto prendere parte alla trasmissione. Infine, Arisa non si è presentata a causa della febbre.

Fa sorridere pensare che gli 8 assenti non si siano presentati per solidarietà a Loredana Bertè, come dichiarato in trasmissione, dal momento che tutti gli artisti hanno partecipato per vincere e non c’era ragione di tifare per un collega che peraltro ha ottenuto un piazzamento migliore rispetto a quello della loro canzone.

Suona assurdo anche il discorso del premio alla carriera, dal momento che il Festival di Sanremo non si vince col curriculum ma con la canzone in gara, così come quello di dare per scontata una vittoria solo sulla base di quanto prodotto in passato.

La spiegazione più logica rimane quella della stanchezza, visti i tempi biblici di questo Festival, e che gli artisti abbiano voluto fare ritorno a casa con qualche ora di anticipo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.