Tutto pronto per il debutto di Onomatopoeia in Arrow 7×13? La prossima minaccia arriva da un serial killer

Oliver e il suo team dal documentario all'arrivo di Onomatopoeia in Arrow 7x13?

34
CONDIVISIONI

Oliver Queen non è solo quello che abbiamo visto, è quello che ha fatto ed è la gente che ha incontrato, questo è alla base di “Emerald Archer”, l’episodio documentario di Arrow 7 che è stato costruito intorno al personaggio di Stephen Amell ma, soprattutto, che ha fatto alcuni passi importanti per riportare il Team Arrow di nuovo insieme.

Una vera e propria celebrazione che non ha deluso i fedelissimi che hanno avuto modo di vedere personaggi come Sara, il vecchio Lance o Thea, di nuovo nella serie ma, soprattutto, per coloro che credono che da qui in poi si possa solo migliorare. Il documentario prende il via seguendo Oliver e il suo team in una delle giornate più movimentate di sempre e non solo per via del ritorno di William che è stato espulso dal collegio, ma anche per via dell’attuale crisi che c’è in città con un vigilante anti-vigilante, che attacca Wild Dog e prende in ostaggio la nuova Green Arrow.

Sarà questo a rimettere insieme la squadra? In questi ultimi mesi ogni membro ha avuto la propria trama e questo ha un po’ fatto perdere il vero senso della serie e della squadra ma tutto sembra ricominciare proprio da Chimera, il nemico di questo episodio e un lontano ricordo quando Arrow 7×13 prenderà forma lunedì prossimo con un nuovo, terribile, villain.

Alla fine Chimera si rivela essere un fan alla ricerca delle maschere dei suoi beniamini, niente di più, ma l’episodio numero 150 ha avuto il pregio di mettere insieme il team che, proprio grazie a questo documentario, arrivano dritti dritti nel futuro dove Connor e Mia li guardano pronti a trovare il vecchio bunker della squadra.

Ma se è vero che il Team Arrow potrebbe essere sopravvissuto alla minaccia di Chimera in “Emerald Archer”, è vero anche che il promo dell’episodio 7×13 dal titolo “Star City Slayer” rivela che il prossimo villain è un serial killer. I fan sono pronti a scommettere che in qualche modo la serie sia pronta per lanciare Onomatopoeia.

Il piccolo aiutino arriva proprio dal primo promo dell’episodio che sembra molto focalizzato sui rumori di fondo ancora più che sulle azioni e gli sconti che mostrano le scene. Nei fumetti il villain in questione non è solo un killer, ma uno che prende il suo nome dal fatto che imita i rumori e i suoni che lo circondano. Se a questo sommiamo il fatto che il villain sembra usare la macchina da scrivere per scrivere minacciosi biglietti alle sue vittime, il gioco è fatto.

La trama del prossimo episodio recita:

Oliver e Felicity sono delusi dopo aver saputo che William (guest star Jack Moore) sta nascondendo qualcosa e così, ancora una volta, Green Arrow fa un passo indietro rispetto al suo impegno con il team per dedicare tempo alla sua famiglia. Toccherà al team occuparsi di trovare un serial killer. Tuttavia, quando la squadra diventa un bersaglio per l’assassino, le cose prendono una brutta piega”.

Ecco il promo dell’episodio:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.