Almeno 7 consigli per aumentare la sicurezza su Facebook: parla lo staff di Zuckerberg

Indicazioni interessanti per migliorare i propri standard di sicurezza all'interno del social network

1
CONDIVISIONI

Da un paio d’anni a questa parte si parla con preoccupazione crescente di un delicato tema come quello della sicurezza su Facebook. Privacy e tanto altro ancora al centro di critiche e vulnerabilità più o meno note, al punto che oggi 5 febbraio ci arrivano alcune dritte direttamente dallo staff di Zuckerberg. In particolare, ci sono almeno 7 punti che vanno trattati con grande attenzione, a maggior dopo alcuni aggiornamenti che vi abbiamo riportato nel recente passato in merito ad alcune politiche interne al team.

Si parte da un concetto molto semplice per chi tiene particolarmente alla sicurezza su Facebook. Mi riferisco al controllo della privacy, affinché si possa avere piena consapevolezza sulle questioni in cui il social network ci garantisce massima protezione, oltre a quelle dove potrebbero esserci delle carenze dal nostro punto di vista. Altra mossa intelligente per il pubblico potrebbe essere quella di abilitare l’autenticazione a due fattori, in modo tale da limitare il pericolo di un accesso non desiderato al proprio profilo.

Importante poi disconnettere il proprio account Facebook dai dispositivi sui quali ci si è collegati in modo occasionale. Possibile anche a distanza, accendendo all’area “Suggerimenti e funzioni di sicurezza”, quindi selezionando “Dove hai effettuato l’accesso”. Esiste poi un portale per i genitori, affinché si possano sciogliere dubbi riguardanti il modo in cui si possa utilizzare il proprio account, o quelli più generici riguardanti l’utenza dei propri figli.

Ancora, massima attenzione alle richieste di amicizia, accettando solo quelle di persone che quantomeno potreste realmente conoscere. Occorre anche impostare delle limitazioni per coloro che possano visualizzare la lista dei nostri amici e magari in determinati periodi si possono disabilitare le notifiche. Che ve ne pare di queste dritte per la sicurezza su Facebook?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.