Spinta propulsiva Huawei Mate 20 Pro Wind: Super Macro con B182

La modalità Super Macro e la patch di gennaio 2019 anche su Huawei Mate 20 Pro Wind

11
CONDIVISIONI

Non ci stanno a rimanere indietro i brandizzati Wind dell’ottimo Huawei Mate 20 Pro, che si accodano al modello no brand nella ricezione dell’aggiornamento ‘9.0.0.182 (C781E12R2P1)‘, incaricato all’integrazione nel software della modalità ‘Super Macro’ della fotocamera, oltre che della patch di sicurezza di gennaio 2019. Il pacchetto risulta basato su Android 9.0 Pie con EMUI 9.0, ed è in diffusione via OTA con un peso di 570MB (fareste meglio a scaricarlo sotto rete Wi-Fi, sempre che non abbiate GB in abbondanza da potervi permettere un download di questo genere anche stando fuori casa). Una volta portato a termine l’upgrade, troverete la modalità Super Macro all’interno del menu ‘Altro‘, direttamente nelle impostazioni dell’app fotocamera.

Facciamo presente che l’aggiornamento destinato a Huawei Mate 20 Pro brand Wind migliora anche il sistema di navigazione tramite gesture, così come l’esperienza nel corso delle chiamate telefoniche (altri due aspetti da non sottovalutare, e che contribuiscono ad ottimizzare nel complesso l’utilizzo del dispositivo). Non avete ancora ricevuto la notifica OTA? Non è affatto un problema: non lasciatevi prendere dall’ansia, ed aspettate il vostro turno (che arriverà da un momento all’altro, in forma spontanea). In alternativa, seguite il percorso ‘Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamenti di sistema > Scarica aggiornamenti manualmente‘ per verificare subito la disponibilità dell’upgrade.

Ricordate di lanciare l’installazione solo nel caso in cui la batteria risulti carica almeno al 50% del totale, e di effettuare anche un backup dei dati più importanti (di per sé l’aggiornamento non è programmato per cancellarli a monte, ma qualcosa potrebbe andare storto durante l’operazione, ed è quindi più prudente non correre rischi e mettere al riparo i nostri contenuti prima ancora di cimentarsi nell’installazione). Speriamo di aver chiarito al meglio la questione, restando ovviamente a disposizione per qualsiasi dubbio voleste esporci (nel caso, utilizzate il box dei commenti sottostante).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.