Non Mentire prende il posto di Rosy Abate 2? Cambia la programmazione Mediaset di febbraio

Non Mentire e Alessandro Preziosi prendono il posto di Rosy Abate 2 e Giulia Michelini?

161
CONDIVISIONI

Cambia la programmazione Mediaset di febbraio e non solo in vista dell’arrivo del Festival di Sanremo ma anche per gli ascolti che continuano a non decollare da nessun fronte. Canale 5 ha iniziato a mandare in onda i primi promo di Non Mentire confermando di fatto la messa in onda che dovrebbe avvenire già da febbraio prendendo, di fatto, il posto che era destinato a Rosy Abate 2.

Già nei mesi scorsi vi abbiamo parlato della nuova serie che avrà protagonista Alessandro Preziosi che, proprio nei giorni scorsi, ha vinto la gara degli ascolti con il film tv Liberi di scegliere andato in onda su Rai1. Sarà questo successo a spingere Canale 5 a puntare sull’attore per riuscire a risollevare le sorti della sua sezione fiction?

Il pubblico attende con ansia questa novità, una delle poche della stagione, anche se il possibile slittamento di Rosy Abate 2 a marzo non farà altro che deludere i fan della regina di Palermo e di Giulia Michelini.

Non mentire porterà sullo schermo l’alta tensione del thriller relazionale che si svolgerà a Torino e che prenderà il via dall’uscita di Laura con il padre di uno dei suoi studenti, Andrea. La serata tra i due procederà bene e mentre Andrea spererà di rivedere la donna, lei lo denuncia per violenza sessuale ma nessuno dei due sembra avere le prove di quanto è accaduto nella loro serata insieme e racconteranno la loro versione dei fatti. Chi mente?

La direzione della serie è stata affidata a Gianluca Maria Tavarelli, mentre nel cast, al fianco di Alessandro Preziosi, ci saranno anche Greta Scarano, Paolo Briguglia, Claudia Potenza, Fiorenza Pieri, Duccio Camerini, Simone Colombari e Matteo Martari.

La serie dovrebbe andare in onda da domenica 17 febbraio per un totale di 4 serate. Non si capisce se Rosy Abate 2 andrà in onda in contemporanea o dovrà attendere il finale per occupare poi il posto del prime time della domenica.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.