Qualcuno morirà in Criminal Minds 15? AJ Cook parla dell’ultima stagione della serie con un nemico “bastardo”

Il cast sta elaborando l'annunciato addio alla serie che si concluderà con i dieci episodi di Criminal Minds 15: qualche personaggio ci rimetterà le penne?

4
CONDIVISIONI

Criminal Minds 15 sarà l’ultima stagione dello storico procedural di CBS, rinnovato dall’emittente per un capitolo finale più breve dei precedenti ma ritenuto necessario per dare una degna conclusione alla lunga saga tv dei profiler della BAU.

Poche, finora, le anticipazioni sulla trama della stagione finale che debutterà nell’autunno 2019, anche se si sa che ci sarà un nemico efferato a cui dare la caccia. Ma i membri della squadra usciranno illesi dal canto del cigno della serie o qualcuno morirà prima del gran finale?

L’attrice AJ Cook, che ha debuttato alla regia del 312° episodio di Criminal Minds in onda negli Stati Uniti il 23 gennaio, ne ha parlato col blog CarterMatt. La storica interprete di JJ è giunta con orgoglio al suo esordio come regista della serie seguendo le orme di altri colleghi che, nel corso delle stagioni, sono passati dietro la macchina da presa, come Matthew Gray Gubler, Joe Mantegna, Aisha Tyler e Adam Rodriguez. Ma oltre all’emozione di aver diretto il suo primo episodio è alle prese anche con l’elaborazione dell’addio al suo personaggio e alla serie che ormai, dopo le incertezze degli ultimi anni, ha un orizzonte certo dopo l’annuncio dell’ultimo rinnovo.

Alla fine della fiera, siamo felici di avere avuto una risposta. È come se fossimo stati in quella cuspide per un paio di stagioni ed è stato difficile per il nostro staff, perché di solito non sappiamo nulla fino all’ultimo secondo. So che siamo solo sollevati dal fatto che sia stata presa una decisione e possiamo andare avanti. Penso che sia la cosa più rispettosa da fare, terminare questo spettacolo così lungo in grande stile e pubblicizzarlo così – sapendo che questa è l’ultima stagione. Sono solo felice di saperlo ed è una cosa piuttosto agrodolce perché ho interpretato questo personaggio per così tanto tempo, quattordici anni e sono cresciuta qui. Mi sembra di averlo iniziato quando avevo 12 anni! Sono successe tante cose – abbiamo visto persone sposarsi e avere figli. Abbiamo visto persone scomparire. È stato come avere una famiglia.

Per l’attrice e il cast è il momento di maturare la fine di un’esperienza professionale ed umana che ha rappresentato per molti di loro la più importante in carriera.

Sto decisamente iniziando a fare un passo indietro e guardarlo con questa sensazione di “cos’è la vita dopo Criminal Minds?” e “cosa verrà dopo?”. È stata un’esperienza così squisita e ci sono solo una manciata di spettacoli che possono affermare di aver girato così tante stagioni. La cosa davvero eccezionale è la risposta dei fan. Quando le persone si avvicinano a te e dicono “sei quello che metto sulla mia TV quando sono lontano da casa, e tu mi ricordi casa mia”. È interessante per me perché il nostro spettacolo è così oscuro, ma le persone hanno davvero imparato ad amare questi personaggi tanto quanto noi. Questo è tutto per noi che siamo stati qui dall’inizio lavorando senza sosta. Ci sono stati un paio di momenti in cui l’emozione si è fatta un po’ sentire – sto cercando di razionalizzare perché sarà davvero un duro addio. Probabilmente succederà ancora un paio di volte. È stata un’esperienza meravigliosa, unica, che solo le persone che sono qui possono conoscere. Mi mancheranno tutti. È triste che ce ne stiamo andando, ma sono contento che sia successo e che sia durato tanto.

Ovviamente vige il riserbo sulla trama della stagione finale, cui gli scrittori e la showrunner Erica Messer stanno già lavorando: quel che è certo è che Criminal Minds 15 sarà ridotta a soli 10 episodi.

So che per la nostra showrunner e per i nostri scrittori, la stagione finale è un grande compito. Dieci episodi non sono molti per concludere tutto, ma stanno lavorando duramente e renderanno a questo spettacolo il miglior servizio possibile. Spero che vedremo questi personaggi in una situazione felice e mentre continuano a fare quello che fanno.

A TvLine, però, l’attrice si è sbilanciata un po’ di più, lasciando intendere che qualche agente della BAU possa rimetterci la pelle nella caccia al nemico dell’ultima stagione, che sarà “un avversario molto degno, un bastardo viscido difficile da catturare“.

So che succederà qualcosa di brutto, lo sento. Ma questa è la nostra famiglia e vogliamo vedere che tutti ne escono vivi. Abbiamo interpretato questi personaggi per così tanto tempo ed è stato un grande onore interpretare JJ. Alla fine penso di volere quello che vogliono gli altri, il che significa vedere che starà bene, che continuerà a essere in gamba e vivere una vita di felicità. Ora, la vita è complicata e non sempre accade quel che desideri, ma è quello che spero!

Chi rischia di non farcela nel finale di serie di Criminal Minds?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.