Il roster di Mortal Kombat 11: tutti i personaggi confermati nel picchiaduro

Scopriamo insieme chi sono i "kombattenti" che calcheranno le arene della prossima incarnazione della storica saga beat 'em up

2
CONDIVISIONI

L’arena di Mortal Kombat è pronta ad essere riaperta. Con un primo trailer ai The Games Awards 2018 prima, e un caldissimo evento reveal poi, NetherRealm Studios ha infatti finalmente alzato il sipario su Mortal Kombat 11. La nuova incarnazione della saga picchiaduro è destinata a PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. E con l’uscita fissata al 23 aprile di quest’anno. Come visto nel primo video di gameplay, il già attesissimo beat ‘em punta a rinnovare sensibilmente la gloriosa tradizione del franchise, senza però tradirne lo spirito. Largo allora a diverse novità, dal comparto grafico migliorato ad una regia ora più spettacolare e meticolosa. E spazio pure ai grandi classici, tra cui non mancano le violentissime Fatality, da sempre marchio di fabbrica di Mortal Kombat.

Sempre parlando di grandi ritorni, in Mortal Kombat 11 vederemo combattere alcuni dei lottatori più iconici della saga. Nel corso del reveal event di Londra, abbiamo avuto modo di ammirare il gioco in movimento: immancabile la schermata di selezione dei personaggi, composta da 25 slot. Nel video in calce vengono però mostrati solo alcuni dei volti che arricchiranno il roster del nuovo Mortal Kombat. E vi assicuro che non mancheranno le sorprese!

C’è prima di tutto la familiare – e amatissima! – Sonya Blade. Sarà la wrestler e lottatrice UFC Ronda Rousey a prestare la sua voce alla bionda combattente, come confermato dalla sua ospitata nel corso della kermesse.  Torna anche il ferocissimo Baraka, se possibile ancora più combattivo che in passato. Rispondono naturalmente all’appello Scorpion – protagonista anche dell’edizione da collezione ufficiale -, Sub-Zero e Raiden. Nuovo reveal invece per Geras: la new entry della serie di picchiaduro pare possedere poteri mai visti prima in nessuno capitolo passato. Mortal Kombat 11 realizza poi uno dei sogni proibiti dei fedelissimi, accogliendo Skarlett, nata come DLC di Mortal Kombat 9. Infine, troviamo il personaggio di Shao Khan, ottenibile come bonus preordine di Mortal Kombat 11.

Nel frattempo si sono già rincorsi i primi rumor sul resto del roster. Alcuni parlano infatti della presenza di Kabal, personaggio introdotto per la prima volta in Mortal Kombat 3, altri invece puntano sul velenoso Reptile. A voi chi piacerebbe vedere tra i lottatori di Mortal Kombat 11? Fatecelo sapere nei commenti!

Mortal Kombat 11

Piattaforme: PS4, Xbox One, PC, Nintendo Switch

Data Uscita: 23 aprile 2019

Miglior Prezzo Amazon: 70,98€

 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.