A gonfie vele la beta Android 9 Pie su Samsung Galaxy S8 e Note 8: sbarco in Europa il 18 gennaio

Seconda buona notizia della settimana, tutto procede per il meglio

10
CONDIVISIONI

Questa settimana non poteva chiudersi senza un’ulteriore buona notizia per Android 9 Pie su Samsung Galaxy S8 ( e pure su Galaxy S8 Plus) e ancora su Samsung Galaxy Note 9. Il programma beta dell’aggiornamento software è sbarcato in Europa proprio il 18 gennaio, a due soli giorni dall’avvio del programma sperimentale ufficiale, come raccontato già sulle pagine di OptiMagazine.

In effetti, lo scorso 16 gennaio, il programma di sperimentazione per il Samsung Galaxy S8 in modo particolare è partito nella lontana India, di certo una realtà abbastanza distante da noi ma il passo in avanti non poteva che essere considerato il vero apripista della distribuzione della stessa fase anche in mercati già più consolidati. Dunque ci stupisce ben poco ma accogliamo davvero con piacere la notizia odierna riferita dalla fonte TheAndroidSoul che ci comunica l’apertura della fase sperimentale anche in Europa, nel Regno Unito.

Da sempre i cugini britannici vengono prescelti per essere i primi della lista nel ricevere le novità software per quanto riguarda il produttore asiatico e Android 9 Pie su Samsung Galaxy S8 come su Galaxy Note 9 non ha fatto alcuna eccezione. Ecco dunque che, oltremanica a partire da questo venerdì di metà gennaio, gli utenti che lo desidereranno potranno fare richiesta di partecipazione alla fase ultima di sviluppo del firmware, come al solito attraverso l’app proprietaria Samsung Members.

L’atterraggio di Android 9 Pie anche nel nostro continente è senz’altro una buona notizia. Pure se il programma beta non farà comunque capolino entro i nostri confini, il prosieguo della fase sperimentale in un paese ben più vicino ai nostri confine lascia ben sperare in una fase non così lunga di test della versione Android e come conseguenza anche un rilascio definitivo del pacchetto in poche settimane. La tempistica di rilascio più probabile è quella di fine febbraio/inizio marzo, salvo eventuali ultimi broblemi e bug fix (questo è chiaro).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.