Al via le prevendite dei biglietti della data zero di Vasco Rossi a Lignano Sabbiadoro

Le prevendite per la data zero di Vasco Rossi a Lignano Sabbiadoro arrivano dopo la chiusura della prelazione per gli iscritti al fan club.

Sono partite oggi, giovedì 17 gennaio, le prevendite dei biglietti della data zero di Vasco Rossi a Lignano Sabbiadoro, annunciata per il 27 maggio prossimo allo Stadio Teghil.

A un anno esatto dalla sua ultima esibizione sul palco della grande arena di Lignano, il rocker di Zocca è pronto per una nuova sessione di musica per la quale sono già messi in vendita i biglietti per tutti coloro che non sono iscritti al suo fan club ufficiale.

La piattaforma di vendita ufficiale rimane Vivaticket, ed è l’unica che consente l’acquisto regolare dei biglietti senza incorrere in prezzi non corrispondenti alla realtà. Le piattaforme non ufficiali non garantiscono la consegna del tagliando e sono inoltre soggetti ad annullamento da parte dell’organizzazione per irregolarità.

Ogni transazione su Vivaticket consente di acquistare fino a un massimo di 4 biglietti per ogni settore, con consegna dei biglietti a cominciare dal 2 aprile per coloro che avessero scelto la modalità di recapito con corriere espresso. Fatta eccezione per il Prato Gold, che risulta già esaurito, qui di seguito i prezzi dei biglietti per assistere al concerto di Vasco Rossi allo Stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro del 27 maggio 2019.

TRIBUNA COPERTA NUM Vis. Laterale € 72,45
TRIBUNA COPERTA NUM Vis. Limitata € 72,45
TRIBUNA VIP COPERTA € 72,45
PRATO € 60,38
TRIBUNA SCOPERTA T3 NON NUMERATA € 48,30
TRIBUNA SCOPERTA T4 NON NUMERATA € 48,30

Per il momento, non è prevista l’apertura di nuovi lotti di biglietti per assistere ai concerti che Vasco Rossi terrà tra Milano e Cagliari a giugno 2019. In queste ore, l’artista emiliano ha anche parlato dei motivi che lo hanno spinto a scegliere il capoluogo sardo come una delle location del suo prossimo tour, dopo il rilascio del singolo La verità.

“Era una sfida per il nuovo anno e io sono un amante delle sfide. E ci siamo! Buon Anno a tutti e Benvenuto sia il 2019…l’anno della Sardegna! La missione è compiuta. Riuscire a portare sull’Isola la produzione intera è già un successo, farci poi 2 concerti consecutivi diventa… un doppio Evento! Certamente per l’Isola che diventerà rock e Per i miei fan che per quest’anno mi avranno a ‘casa loro'”.

Lascia un commento: